Nel Northamptonshire, in visita alla casa che fu di Lady Diana

In Inghilterra, esiste un luogo che in fan della Famiglia Reale inglese proprio non possono perdersi: è la casa di infanzia della principessa Diana

Se sei un fan della Famiglia Reale inglese, c’è una buona notizia per te: quest’estate potrai infatti visitare l’ultima casa in cui la principessa Diana ha trascorso la sua infanzia, in occasione di un’esibizione speciale.

Così, dopo quella Keswick tanto amata da Kate Middleton e famiglia, nella regione inglese di Lake District, c’è un altro luogo del Regno Unito che è bene inserire in agenda, se si intende organizzare un viaggio sulle tracce dei Reali, di oggi e di ieri. È l’Althorp Estate, tenuta di campagna di ben 60 chilometri quadrati nel Northamptonshire, a meno di 10 chilometri da Northampton e a lungo frequentata dalla principessa Diana insieme alla sua famiglia.

La casa d'infanzia della principessa Diana apre ai turisti

Fonte: Barry King/WireImage

A luglio e ad agosto andrà in scena qui la mostra “Animals of Althorp”, ed è – questa – l’occasione perfetta per visitare la dimora costruita nel 1688 dal Conte di Sunderland, Robert Spencer. Di proprietà della famiglia Spencer sin dal XVI secolo, in origine era un edificio in mattoni rossi e in stile Tudor, sino a quando il suo aspetto fu radicalmente trasformato nel XVIII secolo dall’architetto Henry Holland.

La mostra racconterà la storia degli animali che hanno negli anni abitati l’immenso parco di Althorp, ed esporrà anche un dolce ritratto di Marmalade, l’amatissimo gatto della (poi) principessa Diana, dipinto dalla pittrice polacca Aniela Pawlikowska (la stessa artista che dipingerà poi numerosi ritratti di Diana insieme ai suoi bambini).

Althorp

Ph. Barry King/WireImage

Ma non si potrà ammirare solamente la mostra, quest’estate. Qui, dove la principessa Diana trascorse buona parte della sua infanzia insieme alla famiglia, vi è una notevole collezione di ritratti d’arte (inclusi diversi pezzi dipinti dal maestro fiammingo Antoon van Dyck), vi sono mobili preziosi e antichità ma, soprattutto, vi è la tomba di Diana, sepolta sulla piccola isola  nota come “The Round Oval”, nel cuore del lago appartanente alla tenuta. La tomba per la verità non si può raggiungere, ma è possibile fare tappa al piccolo memoriale costruito in suo onore.

Quando visitare Althorp? La mostra sarà aperta dall’1 luglio al 31 agosto 2019, e i biglietti sono acquistabili sul sito della tenuta. Il costo è di 18.50 sterline per gli adulti, di 11 sterline per i bambini e i ragazzi tra i 5 e i 16 anni e di 45 sterline se si viene con la famiglia (2 adulti e 2 bambini).

Althorp

Ph. Barry King/WireImage

Nel Northamptonshire, in visita alla casa che fu di Lady Diana