Viaggio a Knock, lungo la strada panoramica più celebre d’Irlanda

Perché visitare il piccolo villaggio del Nord Ovest dell'Irlanda, meta di pellegrinaggio ma non solo

Piccolo villaggio della contea di Mayo, Knock è famoso in tutto il mondo per un fatto eccezionale: l’apparizione della Vergine, di San Giuseppe e di San Giovanni Evangelista.

Il fatto è accaduto nel 1879. A ricordare l’evento oggi c’è un imponente santuario, uno dei più visitati d’Europa – circa un milione e mezzo di pellegrini all’anno – , secondo per importanza solo a Lourdes e a Fatima. Gli irlandesi chiamano la loro cittadina Cnoc Mhuire, che significa “collina di Maria Vergine”.

Knock divenne così importante che fu visitata anche da Papa Giovanni Paolo II e fu costruito un importante aeroporto, Horan International Airport, conosciuto come Ireland West Airport Knock. Oggi ci arrivano anche i voli low cost di Ryanair in partenza dallo scalo di Milano Bergamo.

Non tutti turisti odierni sono pellegrini. Knock è il punto di partenza per andare alla scoperta del Connacht, la zona Nord Ovest dell’Irlanda.

La regione è ricca di laghi, fiumi e la costa affacciata sul mare è caratterizzata da alte scogliere a picco sul mare al largo delle quali si contano all’incirca 300 isole.

Tra i laghi più pittoreschi c’è Lough Mask che si trova a ridosso del più celebre Lough Corrib, il lago più grande della Repubblica d’Irlanda sul quale si affaccia il lussuosissimo Castello di Ashford che oggi ospita un hotel. I due laghi sono collegati tra loro da un piccolo corso d’acqua che attraversa il villaggio di Cong, sede di un’antica abbazia agostiniana di cui sono rimasti in piedi solo alcuni resti.

Dalla costa, all’altezza di Newport, parte anche una delle vie più famose d’Irlanda, la Wild Atlantic Way, il più lungo itinerario costiero dell’isola di smeraldo che si estende per 2.500 km. La Wild Atlantic Way costeggia altissime scogliere e spiagge nascoste, attraversa vivaci villaggi e cittadine e permette di venire in contatto con le antiche tradizioni gaeliche e con la gente locale famosa per la sua incredibile accoglienza.

Questo tratto di percorso è detto Bay Coast, dove il paesaggio è aspro e incontaminato, dove si cammina in compagnia solo delle pecore, ma soprattutto dove il panorama è spettacolare.

L’itinerario può essere fatto in auto, a piedi o in bicicletta. Si incrocia infatti con EuroVelo 1, una pista ciclabile che parte dalla Norvegia e che arriva fino al Portogallo attraversando Gran Bretagna, Irlanda, Francia e Spagna per 9.100 km. Vale la pena anche fare una breve crociera per avvistare i delfini che nuotano nelle scure acque dell’oceano.

Se siete alla ricerca di una nuova destinazione, Knock e i suoi dintorni sono un’ottima idea.

Lough-Corrib-Irlanda-knock-ryanair

Viaggio a Knock, lungo la strada panoramica più celebre d’...