10 cose da fare durante una vacanza a Taormina

Taormina, uno dei luoghi più suggestivi del mondo, offre davvero l'imbarazzo della scelta riguardo alle cose da fare in vacanza

Taormina è una delle località più magiche e suggestive al mondo, una di quelle mete da visitare almeno una volta nella vita per rimanere incantati sulla terrazza naturale che guarda il Mar Ionio.

La sua anima greca, il borgo medievale, il sole di Sicilia, il profumo della macchia mediterranea la rendono unica e affascinante.

Durante una vacanza a Taormina c’è soltanto l’imbarazzo della scelta riguardo alle cose da fare: passeggiare lungo le stradine del centro, rilassarsi sulle meravigliose spiagge, gustare l’eccellenza della cucina locale, ammirare il panorama mozzafiato a strapiombo sul mare e molto altro.

Visitare il Teatro Greco

La visita alla città può partire dal suo simbolo più famoso: il Teatro Greco, secondo soltanto al Teatro di Siracusa e testimonianza della Sicilia antica al tempo dei Greci che lo edificarono per i loro spettacoli musicali e rappresentazioni drammatiche.

teatro-greco

Il teatro appare come “sospeso tra cielo e terra” e regala un panorama incredibile sulla costa siciliana, con l’Etna sullo sfondo e sulla costa calabra. Ogni anno è perfetta cornice del celebre Taormina Arte, il festival internazionale delle arti con un ricco calendario di eventi legati alla musica, alla danza, al cinema e al teatro.

Visitare il duomo

Nella suggestiva Piazza Duomo si staglia la Cattedrale dedicata a San Nicola, risalente al 1400 con il coronamento a merli e la torre campanaria che le danno l’aspetto di una fortezza. Al suo interno conserva il pregevole polittico cinquecentesco di Antonello de Saliba.

Di fronte, sulla stessa piazza, degna di nota è la fontana barocca seicentesca con al centro il simbolo cittadino: la centaura incoronata.

Passeggiare per Corso Umberto I

Non può mancare una passeggiata lungo la via principale della città, Corso Umberto I, punteggiata da tipiche botteghe, gastronomie, negozietti di souvenir e di moda, localini e caffè.

Camminare qui senza fretta è l’ideale per dedicarsi allo shopping e per ammirare numerose testimonianze artistiche e architettoniche come piazzette, chiese medievali e scorci unici.

Visitare l’Isola Bella

A sud di Taormina, un’altra meraviglia: l’isola Bella, collegata alla terraferma da una sottile striscia di sabbia e ricca di vegetazione.

taormina isola bella

L’isolotto, che sorge nell’insenatura dopo il Promontorio di Sant’Andrea, è grande circa un chilometro ed è riserva naturale caratterizzata da fitta macchia mediterranea, piccoli terrazzamenti e arbusti esotici. Da non perdere.

Fare colazione con con la granita câ panna e câ brioscia

Dimenticate le colazioni al volo in piedi e gustatevi l’autentica colazione siciliana estiva, magari seduti a uno dei tavolini di Corso Umberto I: granita e brioche.

Un binomio irrinunciabile di dolcezza e freschezza per iniziare la giornata con il buonumore e sentire il vero sapore di Sicilia. La tipica brioche siciliana viene servita calda insieme alla granita in cui può essere inzuppata.

Regalarsi una cena a base di pesce

Colazione tipica siciliana e cena tipica siciliana: ecco un modo perfetto per entrare nell’atmosfera dell’isola e della città di Taormina. Il pesce è il protagonista della tavola. Lasciatevi sorprendere dal sapore del tonno, dello sgombro, delle alici e, soprattutto, del pesce spada.

Il pesce spada qui viene servito ad involtino, alla griglia condito con “sammurigghiu“ (pinzimonio di olio d’oliva) origano, sale, aglio, pepe e succo di limone, oppure cucinato alla ‘gghiotta con cipolle, olive bianche, pomodoro e capperi.

Fare un’escursione sull’Etna

Non è pensabile trovarsi in Sicilia, a Taormina, e non fare un’escursione sull’Etna, il vulcano simbolo dell’isola.

etna

Un’esperienza unica per conoscere da vicino il vulcano più alto e attivo d’Europa con escursioni a piedi, per gli amanti del trekking, o in fuoristrada.

Esplorare le sue spiagge

Taormina offre splendide spiagge dove rilassarsi al caldo sole di Sicilia e tuffarsi nelle rinfrescanti e limpide acque del mare.

Tra le spiagge più affascinanti spiccano quella dell’Isola Bella, oasi naturalistica dagli scorci mozzafiato, quelle di Mazzarò, cui si arriva in funivia, e di Mazzeo e Lido Spisone dove la sera ci si può scatenare in discoteca.

Ancora, la spiaggia di Villagonia, un vero e proprio golfo naturale comodo da raggiungere dal centro città e le spiagge di Sant’Alessio Siculo, una lunga distesa di ghiaia e sabbia con lo sfondo del castello di Capo S. Alessio.

Divertirsi a Giardini Naxos la sera

Gli amanti della movida troveranno la location ideale a Giardini Naxos, la meta balneare preferita dai siciliani per il bellissimo mare.

Qui, sul lungomare, si alternano ristoranti, pizzerie, hotel e discoteche per divertirsi dal tramonto all’alba in un’atmosfera giovane e vivace.

Visitare le Gole dell’Alcantara

Una delle cose da fare assolutamente durante una vacanza in Sicilia. Un’escursione alle suggestive Gole dell’Alcantara è un modo unico per immergersi nella natura selvaggia laddove il fiume scorre impetuoso tra grotte, fitta boscaglia, cascate e panorami mozzafiato.

La gola più famosa dell’Alcantara si trova nel territorio di Motta Camastra in località Fondaco Motta: è lunga più di sei chilometri di cui tre possono essere percorsi interamente.

taormina-scorcio

10 cose da fare durante una vacanza a Taormina