A piedi, lungo la via dei Celti e dei Liguri

Un cammino che collega Milano alle spiagge del Golfo del Tigullio

Passo dopo passo, si può andare a piedi da Milano al Golfo del Tigullio, in Liguria, percorrendo un antico tracciato ricco di storia e di emozioni.

Il cammino è quello sulla via dei Celti e dei Liguri, un percorso lungo circa 220 chilometri, che attraversa la pianura, le colline e anche un territorio di montano. Bellissimo il paesaggio, vario e pieno di sorprese, ma questo è soprattutto un cammino nella nostra storia.

I territori attraversati comprendono le montagne sacre ai Celti Liguri. Per gli antichi popoli di questa zona, infatti, la foresta del Penna era sacra alla divinità celtica Pen, che veniva identificata proprio con la cima rocciosa del monte.

L’itinerario parte proprio dal centro di Milano, piazza del Duomo, all’ombra della Madonnina. Poi, seguendo il corso dei Navigli, si cammina in direzione di Pavia e delle colline dell’Oltrepò pavese.

Qui, incrociando altre antiche vie, come la Via Francigena e la Via degli Abati, si prosegue verso la Val Trebbia, nel piacentino, la Val d’Aveto, in provincia di Genova, e la vetta del Monte Penna, nel Parco naturale regionale dell’Aveto, a cavallo tra due Regioni, l’Emilia Romagna e la Liguria, e fra tre province, quella di Parma, quella di Genova e quella di Piacenza.

Costeggiando il crinale da cui si ammirano Valtaro e Valceno, si fa rotta verso l’Appennino ligure per scendere, quindi, verso Sestri Levante e il Mar Ligure.

L’itinerario impiega tre giorni ma può essere percorso anche solo in parte o facendo delle tappe. Si può dormire lungo la strada nei rifugi, negli ostelli o nei bed and breakfast che si incontrano sul percorso e, chi lo desidera, può portarsi la propria tenda e dormire sotto le stelle.

via-Celti-Liguri-milano-golfo-tigullio

Il cammino sul Golfo del Tigullio

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A piedi, lungo la via dei Celti e dei Liguri