Rinunciano a sposarsi per girare il mondo (e ne è valsa la pena)

Amy e Brandon dovevano sposarsi, ma hanno rinunciato al matrimonio per iniziare un viaggio in giro per il mondo

rinunciano a sposarsi e partono in giro per il mondo

Fonte: Instagram

Hanno rinunciato a sposarsi per girare il mondo e, a quanto pare, ne è valsa la pena. Arriva dagli Stati Uniti la storia di Amy Seder e Brandon Burkley. I due giovani vivevano a New York e, dopo anni di relazione stabile, avevano deciso di fare il grande passo. L’idea di sposarsi e formare una famiglia non li entusiasmava molto, ma sapevano di dover dare una nuova spinta al loro rapporto. Il giorno in cui si sono trovati a scegliere le fedi però, Amy e Brandon hanno capito che non era questo ciò che volevano. Ne hanno parlato insieme e hanno capito che in passato si erano sentiti davvero felici solo quando erano in viaggio. Per questo motivo hanno deciso di lasciare tutto per partire in tour in giro per il mondo.

“Prima di iniziare il viaggio ho inviato un messaggio a Brandon – ha raccontato Amy -. Gli ho scritto: ‘C’è un 30% di possibilità che odieremo questa scelta’. E lui ha risposto ‘Credo che ci sia il 100% delle possibilità che ce ne innamoreremo’. Per il momento pare che fosse lui ad avere ragione”. Da allora è passato molto tempo e i due fidanzati non sono più tornati indietro. Il viaggio intorno al mondo non è ancora finito e ogni giorno per loro è un’avventura alla scoperta di qualcosa di nuovo ed esaltante.

Hanno visitato paesi meravigliosi come la Francia, il Marocco e le Maldive, reinventando completamente la loro esistenza. Oggi realizzano foto e video per spot turistici che vendono alle agenzie. Il lavoro è precario, ma i due affermano di amarlo e di sentirsi finalmente felici. “Sono grata di questa vita nomade – ha spiegato Amy -. Non abbiamo intenzione di fermarci, ma vogliamo continuare”. Le difficoltà ovviamente non mancano, ma, nonostante la stanchezza, qualche corsa in ospedale e problemi con la polizia, la coppia è soddisfatta. La scelta di rinunciare al matrimonio per partire in viaggio, a quanto pare, è stata la migliore della loro vita.

Rinunciano a sposarsi per girare il mondo (e ne è valsa la pena)