Nel sud del Portogallo per scoprire la regione di Algarve

Cosa sapere per visitare la regione di Algarve nel Portogallo meridionale

Algarve è la regione più a sud del Portogallo e il capoluogo è Faro. Questa zona è ricca di spiagge e paesaggi naturali, che attirano ogni anno migliaia di turisti. Oltre al turismo, Alrgarve basa la sua economia sulla produzione di alcuni prodotti agricoli, quali i fichi, le carrube e le mandorle, con cui producono dolci altrettanto ottimi. Gli amanti del mare non hanno che l’imbarazzo della scelta riguardo le spiagge.

Partendo dal presupposto che le spiagge orientali sono sabbiose, mentre quelle occidentali rocciose e più selvagge, ne vediamo alcune del dettaglio.

Praya do Vau conosciuta soprattutto per l’argilla gialla e le sue proprietà curative. Marthinal Beach è quella più ventosa, ideale per chi ama fare surf e vela, come anche Praya do Amado. Praya da Rocha è considerata la più bella spiaggia della regione di Algarve, quasi incontaminata e molto suggestiva, da visitare almeno una volta nella vita. Le spiagge frequentate dagli inglesi sono anche quelle più movimentate per chi non sta cercando un soggiorno di relax di baldoria.

Il grande afflusso di turisti che ogni estate si riversano sulle spiagge di questa regione, hanno portato a un continuo incremento di strutture ricettive; hotel per tutte le tasche, appartamenti vista mare, porzioni di ville in affitto, in pratica soluzioni per ogni esigenza.

Numerosi i ristoranti sparsi un po’ ovunque dove gustare qualche specialità tipica portoghese, per la maggior parte a base di pesce. Uno dei piatti più gustosi è il pasticcio di baccalà, impanato e fritto; per chi ama la carne invece consigliamo la Caldeirada, una sorta di stufato con pesce e crostacei, aromatizzato alle erbe. I biscotti alle mandorle da mangiare dopo cena con un bicchierino di porto, sono fenomenali.

Oltre alle spiagge, Algarve offre una serie di monumenti ed edifici storici da visitare. La Fortezza di Sagres, del XV secolo, è situata in cima a bellissime scogliere, ed è stata costruita per mano del Principe Enrico detto Il Navigatore.

Consigliamo anche una passeggiata per Faro, la cui parte vecchia è molto caratteristica, e di visitare la Capela da Nossa Senhora da Rocha, una chiesetta bianca costruita su un promontorio; è un luogo molto romantico e spesso viene scelto per celebrare i matrimoni. Un altro edificio di interesse storico è il Castello de Silves, del quale rimangono solo le mura, ma viene utilizzato per organizzare feste con abiti medievali molto frequentate.

 

Nel sud del Portogallo per scoprire la regione di Algarve