Cos’è una smart city? La nuova città intelligente

Che cos'è una smart city? Arriva in italia la città del futuro

È sempre più vicino il momento in cui le nostre città diventeranno intelligenti: delle vere e proprie smart city. Ma cos’è una Smart City? Con questi termini in lingua inglese si designano quelle città che hanno adottato un piano urbanistico che, grazie alle nuove tecnologie, permette di usufruire di tutti i servizi presenti in modo rapido ed intuitivo. Via libera quindi alle reti wi-fi pubbliche, al cloud computing di massa, alla fruibilità di mezzi e servizi per chiunque giunga in città. In Italia il tema è particolarmente scottante, visto che in moltissime aree della nostra penisola sembra un sogno anche semplicemente poter utilizzare internet. Certo è che i tempi sono maturi e sempre più persone sentono il desiderio di poter usufruire delle nuove tecnologie.

Le principali città italiane sono particolarmente interessate dalla problematica legata alle Smart City, in quanto riuscire a rendere disponibili alcuni servizi può rendere migliore la vita dei cittadini che le abitano. Milano, Roma, Genova, Torino, Bologna: si tratta di enormi centri abitativi, ma anche economici e culturali, che saranno costretti nei prossimi anni a fare enormi sforzi per riuscire ad integrare nuove forme di servizio e di comunicazione all’interno del territorio urbano. Chiaramente si tratta di problematiche che riguardano, nella loro realizzazione in termini concreti, le istituzioni: le modifiche urbanistiche da realizzare in una città sono compito dei Comuni, delle Regioni e dello Stato soprattutto.

Per un cittadino cosa significa effettivamente vivere in una città intelligente? Alcune possibilità date dalle nuove tecnologie possono semplificare la vita quotidiana. Forse non ce ne siamo accorti, ma alcune grandi novità sono già presenti in moltissimi centri urbani. Un esempio sono le reti wi-fi gratuite, oppure la possibilità di pagare un parcheggio o il biglietto dei mezzi pubblici utilizzando lo smartphone. Per poter rendere fruibili da tutti questo tipo di servizi, e molti altri ancora, è fondamentale preparare prima di tutto le infrastrutture.

La Smart City però non è solo ed esclusivamente digitale; le vere città intelligenti sono attente anche all’impatto ambientale dei mezzi pubblici, allo sviluppo di una mobilità pratica e comoda per chiunque, con assenza di ingorghi e code, all’implementazione di un’economia sana, che permetta alle persone di crescere e di ottenere lo sviluppo che desiderano. La comunità europea prevede che per realizzare le città intelligenti in Europa si spenderanno circa 10 miliardi di euro nei prossimi 5 anni.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è una smart city? La nuova città intelligente