La sfera luminosa e quel rituale magico di fine anno

A Times Square ogni anno ci si raduna per assistere alla tradizionale discesa della sfera luminosa, un momento magico

Chi non ha mai sognato di passare un capodanno a New York? L’atmosfera natalizia tra i grattacieli luminosi e i parchi con le piste di pattinaggio, le vetrine dei negozi e in concerti all’aperto. Da non perdere assolutamente, poi, è la tradizionale festa di capodanno a Times Square, che dal 1907 prevede che si celebri l’arrivo del nuovo anno con il rito del Ball Drop

Infatti, ciò che rende speciale e unico il capodanno a New York è proprio questa tradizione a cui gli americani sono molto affezionati. Ogni 31 dicembre, una grande sfera luminosa posizionata a Times Square, scende per 23 metri dando così il via al countdown verso la mezzanotte che porterà a salutare un vecchio anno e dare il benvenuto al nuovo.

Un’abitudine che vede milioni di persone scendere nella piazza più gremita di New York, Times Square appunto, ad ogni San Silvestro. Tutti riuniti per festeggiare il nuovo anno e ammirare la palla luminosa nella sua lenta e spettacolare discesa. L’enorme sfera è ricoperta da 2.688 triangoli di cristallo Waterford, scorre lungo un’asta posta alla sommità dell’edificio One Times Square e piano piano scende verso il basso.

capodanno a new york sfera times square

La sfera di Times Square, composta di triangoli di cristallo

Questa magica tradizione risale al lontano 1907, quando la piazza più famosa del mondo aveva da poco assunto il nome di Times Square e si preparava per diventare il centro della vita di Manhattan. Fino al 1903 si chiamava Longacre Squarem ma l’astuto Alfred Ochs, era riuscito a convincere le autorità a ribattezzare la piazza in onore del giornale.

Ochs aveva anche pensato di organizzare, sempre a fini pubblicitari, uno sfarzoso veglione per salutare il nuovo anno. La trovata ebbe successo e proseguì fino al 1907 quando furono vietati gli spettacoli pirotecnici. Nacque così la bizzarra trovata di posizionare una grande sfera luminosa sulla cima del palazzo che ospitava la sede del giornale.

La sfera luminosa e quel rituale magico di fine anno

L’inizio del countdown per accogliere il 2021

È passato più di un secolo ma la tradizione del New Year Ball Drop è ancora amatissima e attesa da tutti i newyorkési. La festa a Times Square poi vede esibirsi sul proprio palco cantanti e band di fama internazionale. Un concertone di capodanno che chiama a raccolta grandi star.

Quest’anno, a causa della circolazione del Covid, sarà limitata la presenza del pubblico ad un massimo di 15.000 persone contro una capacità di 53.000. Il rito della sfera però non mancherà, in molti lo seguiranno in streaming, ma con lo stesso entusiasmo di sempre.

La sfera luminosa e quel rituale magico di fine anno a new york

L’arrivo del 2021 a Times Square, New York

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La sfera luminosa e quel rituale magico di fine anno