In bicicletta da Arenzano a Varazze, lungo una vecchia ferrovia

Se amate pedalare e vi trovate in Liguria, non perdete la bellissima ciclabile lungo l'ex ferrovia da Arenzano a Varazze.

La Liguria è una regione di grande bellezza che offre numerose opportunità di svago e relax sia sulla vivace costa che nel pittoresco entroterra collinare.

Se amate pedalare e vi trovate per una vacanza in questa splendida regione, non potete rinunciare a percorrere uno dei tratti più caratteristici del ponente: la pista ciclabile che parte da Arenzano, tocca Cogoleto e arriva a Varazze attraversando le gallerie dell’ex ferrovia in un contesto paesaggistico di vero pregio. Qui, infatti, il paesaggio ricorda un suggestivo sentiero naturalistico con rocce a picco sul mare, punteggiate dalla rigogliosa macchia mediterranea. Il tutto arricchito dalla presenza di ex gallerie ferroviarie e scorci mozzafiato sul blu del Mar Ligure.pista ciclabile varazze arenzano

Il percorso, semplice e alla portata di tutti, è lungo circa 10 chilometri, pianeggiante e asfaltato, sul lungomare dove una volta passava il treno. Si parte dal Porticciolo di Arenzano (dove è disponibile tutti i giorni un noleggio bici) e si inizia subito in galleria con quasi due chilometri a picco sul mare.

Durante questa tratta troverete anche due fontane dove dissetarvi, svariati bar degli stabilimenti balneari per una pausa caffè e panchine su cui fare una piacevole sosta ammirando l’orizzonte. Arriverete poi a Cogoleto, famosa per la lunga passeggiata che fiancheggia il mare. Qui il percorso di circa 3 chilometri attraversa il territorio del Parco Costiero dei Piani di Invrea.

È un territorio, questo, che regala scorci bellissimi tra natura selvaggia, roccia chiarissima, calette e spiaggette che invitano a fermarsi, a fare un tuffo o a prendere il sole sulla soffice sabbia o su uno scoglio durante la bella stagione. Senza dimenticare che, anche a Cogoletoa troverete ad aspettarvi panchine per rilassarvi e bar dove rifocillarvi.

Per quanto riguarda i tempi di percorrenza, qui non ci sono regole ma dipende dalle attitudini di ognuno: in media, si possono impiegare poco meno di due ore. Dal fondo di Cogoleto, dopo la passeggiata sul lungomare, riprende la pista per gli ultimi quattro chilometri che possiamo definire come i più affascinanti. Qui le gallerie si susseguono quasi ininterrottamente e, nei primi due chilometri, se ne contano sei.

A un chilometro e mezzo dalla meta si incontra “Villa Araba“, stupenda villa varazzina dall’architettura orientale, a picco sul mare. Dopo, ecco aprirsi l’abitato di Varazze, altra località ligure tutta da scoprire dalle spiagge fino al borgo marinaro.

Percorrere il tratto ciclabile/pedonale lungo la vecchia ferrovia da Arenzano a Varazze significa vivere una straordinaria esperienza a contatto con la bellezza del paesaggio, dimenticando i pensieri e facendo il pieno di energia e benessere.

 

pista ciclabile varazze arenzano

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In bicicletta da Arenzano a Varazze, lungo una vecchia ferrovia