Le piscine più cool del mondo: dalla più profonda alla più pericolosa

Pozze d'acqua artificiali in cui immergersi. Ecco le più particolari in giro per il mondo

 

A San Alfonso Del Mar (Algorrobo), a pochi chilometri da Santiago del Cile, si trova la piscina più grande del mondo. Affacciata sull’Oceano Pacifico, copre una superficie di 20 acri. La capacità complessiva è di 2 milioni e mezzo di acqua salata. Nel punto più profondo raggiunge i 35 metri. Non solo si può nuotare, ma anche navigare. Il kayaking è una delle attività più gettonate.

La Oasis of the Seas è la nave più grande del mondo, una vera e propria città galleggiante che fa tappa nelle più belle località caraibiche. Può ospitare fino a 5400 persone più 2200 di equipaggio. Naturalmente non mancano le piscine, dove durante il giorno si può nuotare e prendere il brevetto per le immersioni, mentre la sera si possono ammirare spettacolari performance acquatiche.

Nella piscina dell’Intercontinental Hong Kong Pool invece si può ascoltare la musica sotto il livello dell’acqua. Ma la vera particolarità è il terrazzo sul tetto, che rende questo complesso davvero unico. Comodissimi lettini per prendere il sole e tre piscine con diverse temperature da dove godere la vista sul porto di Victoria. Qui il leggendario maestro di tai chi William Ng dà lezioni agli ospiti.

Dovrebbe bastare sapere che è stata disegnata da Philippe Starck per capire perché le piscine dell’Hotel Viceroy sono cool. Le tre piscine si trovano nel complesso condominiale di Icon Brickell, a Miami, e sono le più lunghe della Florida. Spettacolare quella colpita in una roccia lavica di 200 anni fa: è la piscina del Four Seasons Hualalai di Big Island, nelle Hawaii, è un acquario ispirato alle tradizionali pozze anchialine presenti sulle isole. L’acqua di conseguenza è fredda, collegata all’oceano. Ci nuotano 60 diversi tipi di pesci tropicali e due mante. Nemo 33 è una delle pscine più profonde al mondo: 33 metri. Qualche numero? 2.500.000 litri d’acqua di sorgente cristallina riscaldati a circa 30 gradi, costata 3,2 milioni di euro. Si trova a Uccle, in Belgio, a pochi chilometri da Bruxelles.

Alla The Tank si fanno incontri ravvicinati col mondo animale. Si tratta di una piscina da 30 milioni di dollari dove si può nuotare in mezzo a 300 differenti tipi di pesci, incluse le razze. Si trova a Las Vegas ed è l’unica nel suo genere negli Stati Uniti. In realtà non si nuota a diretto contatto con i pesci, ma in un tubo di acrilico posto all’interno della vasca. Così si possono ammirare tra gli altri 16 tipi di squali, incluso il blacktip, lo squalo tigre e lo squalo zebra.

Uno dei posti migliori dove fare baldoria è senz’altro la piscina coperta del Grace Hotel di New York, a Times Square. Non è difficile incontrare qualche celebrità come Nelly Furtado, Michael Stipe o il modello Tyson Beckford. È la location di alcuni dei party e degli eventi più caldi. È fornita di spalti e proiettore. C’è una grande sauna vicino alla console del dj. Altro genere: a Darwin, in Australia, gli amanti dei coccodrilli possono provare l’ebbrezza di nuotare con questi enormi rettili, al Crocosaurus Cove. Naturalmente protetti da una gabbia in acrilico trasparente che può contenere al massimo due persone, meglio conosciuta come la gabbia della morte. Il nome è già tutto un programma. Adiacente alla piscina principale ce n’è un’altra con 100 piccoli di rettile.

La piscina dell’Hotel Valley Ho di Scottsdale, in Arizona, ha un gusto retrò. Sa di un bicchiere di Martini con l’oliva. Sa di Anni Cinquanta, quando star come Marilyn Monroe e Ingrid Bergman frequentavano l’albergo. Anche oggi le star continuano a frequentare questo posto. Katy Perry e John Legend si sono esibiti a bordo vasca.

Ma la piscina più profonda del mondo si trova in Italia ed è entrata nel Guinness dei primati. La Y-40 The Deep Joy, ad Abano-Montegrotto Terme, è profonda 40 metri.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le piscine più cool del mondo: dalla più profonda alla più per...