Isola del Liri: l’unica città in Italia con una cascata nel centro storico

La città è un'isola circondata da due bracci del fiume Liri. Qui l'acqua dà spettacolo

In provincia di Frosinone, a poco più di 100 chilometri da Roma e 120 da Napoli, c’è Isola del Liri, una cittadina unica ad avere una cascata, anzi due, in pieno centro storico.

Si tratta di un vero e proprio spettacolo della natura creato dalla forza delle acque: la Cascata Grande – detta anche Cascata Verticale – si trova nell’abitato, proprio accanto al castello Boncompagni Viscogliosi, risalente all’anno Mille.

La fortezza sorge su un masso che, sbarrando il corso del fiume Liri, lo costringe a dividersi in due rami e a formare due cascate appunto, la Cascata Grande e la Cascata del Valcatoio, entrambe alte 27 metri e situate in pieno centro storico.

Il volume e la potenza dell’acqua che precipita dalle cascate varia a seconda delle precipitazioni, ma in ogni caso lo spettacolo è assicurato, soprattutto al tramonto, quando l’atmosfera è particolarmente suggestiva, o la notte, quando la Cascata Grande è illuminata da luci sempre diverse.

La cascata del Valcatoio, formata dal braccio destro del fiume, è meno spettacolare della Cascata Grande in quanto il salto dell’acqua non è perfettamente verticale, ma segue un piano meno inclinato, lungo circa 160 metri.

Pittoresca è l’immagine che si affaccia sul Liri, lungo via della Cascata, che forma una sorta di quinta alla Cascata Grande e concorre alla suggestiva scena naturalistico-architettonica che, in passato, fu più volte celebrata da artisti italiani e stranieri: numerose stampe e disegni ritraggono la cascata come sfondo di un paesaggio al cui centro si trova il borgo di Isola.

Isola del Liri: l’unica città in Italia con una cascata nel cen...