Il campeggio in mezzo al lago del Belgio è un sogno a occhi aperti

Sognate di dormire cullati dall'acqua? Ora è possibile, nel campeggio in mezzo al lago che è nato in Belgio

Una splendida vacanza immersi nella natura, dolcemente dondolati dall’acqua: è questo ciò che Vlotkamp promette, un’esperienza davvero unica in grado di sorprendervi. In Belgio, è infatti possibile dormire in mezzo ad un lago, in piccole zattere dove vi sembrerà di essere soli al mondo.

Nato da un’idea di Tobias Knockaert e Kika Merlin, gli stessi che lo scorso anno avevano dato vita ad un bellissimo “hotel” composto da case sugli alberi, il campeggio sul lago è una vacanza innovativa che permette di lasciarsi alle spalle il caos della città e tuffarsi in una natura suggestiva. Le deliziose zattere galleggianti si trovano al centro di un piccolo specchio d’acqua a poca distanza da Zuienkerke, cittadina situata nelle Fiandre Occidentali.

Il “campeggio in zattera” – questo è il significato letterale di Vlotkamp – è un progetto temporaneo, di cui potrete usufruire solamente fino al 28 settembre 2021. È infatti durante l’estate che si può godere appieno di questa esperienza incredibile, quando le temperature sono miti ed è più difficile imbattersi in giorni di maltempo. In caso di temporali estivi o di forti raffiche di vento, per l’incolumità dei campeggiatori, il soggiorno verrà rimandato senza costi aggiuntivi.

Campeggio nel lago

Una delle “suite” galleggianti

Ma vediamo quali sono le incredibili caratteristiche di questo innovativo metodo di villeggiatura. Il campeggio è dotato di 8 zattere su cui sono installate delle semplici tende: ciascuna di queste “suite” è stata creata usufruendo di materiali di recupero, a partire dai barili riciclati e dai vecchi pneumatici che permettono alla struttura di galleggiare. Le zattere sono raggiungibili solamente in canoa e sono ben distanziate l’una dall’altra, così da concedere la massima privacy ai loro ospiti.

Campeggio nel lago

Le zattere galleggianti

A riva, nei pressi di un hotel che gode di una splendida vista, ci sono dei bagni dotati di doccia e lavandino (c’è anche l’acqua calda, naturalmente). Tuttavia, le zattere sono dotate di una mini toilette da utilizzare solo per le emergenze. Inoltre, nella tenda è possibile usufruire di una luce a batteria, per non rimanere completamente al buio durante la notte. Naturalmente, nel pieno rispetto dell’ambiente circostante, ci sono alcune regole da rispettare: non è possibile portare con sé i propri amici a quattro zampe (anche per la loro incolumità), non si può nuotare o pescare nel lago ed è severamente vietato accendere fuochi.

Campeggio nel lago

Alcuni dettagli delle zattere

Se volete godere di questa splendida avventura ma vi intimorisce l’idea di essere completamente circondati dall’acqua, nessuna paura: una zattera è ancorata a riva ed è accessibile anche ai disabili. Anche questa soluzione permette comunque di vivere un’esperienza magnifica.

Campeggio nel lago

Il Vlotkamp

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il campeggio in mezzo al lago del Belgio è un sogno a occhi aperti