Petrella Tifernina, il borgo del Molise che regala vacanze

Un'occasione meravigliosa ed unica per vivere vacanze semplici, in luoghi autentici ed immersi nella natura a costo zero

Andare alla scoperta dei borghi italiani, ammirando le bellezze più nascoste e sconosciute della nostra Italia, è una tendenza che sta prendendo sempre più piede per le vacanze estive 2020.
Questo rappresenta, infatti, un nuovo modo di viaggiare che denota una sensibilità di tanti italiani nella voglia di immergersi in contesti locali e naturali, andando anche alla ricerca di gusti e sapori antichi, che sanno di tradizioni della nostra terra.

Il Molise è di certo una delle Regioni che sta vivendo un boom di visite e apprezzamenti, questo anche grazie ad iniziative splendide di rilancio turistico come il pacchetto regalo di case vacanze ai viaggiatori. Proprio come sta facendo Petrella Tifernina, il borgo molisano della provincia di Campobasso che ha deciso di incentivare l’ospitalità mettendo a disposizione, a costo zero, le abitazioni del borghetto.

Grazie al progetto ‘Petrella Case-Vacanze’, infatti, gli abitanti locali che vogliono aderire all’iniziativa possono mettere a disposizione dei turisti italiani le loro case, a partire dal 1° agosto e fino al 13 settembre, ricevendo poi dal Comune un contributo per l’ospitalità e la sanificazione degli spazi.

Di Petrella si può ammirare il piccolo centro storico, avvolto dalla natura, passeggiare tra le sue viuzze e fermarsi a scoprire la chiesa di San Giorgio Martire, una costruzione in puro stile romanico dedicata al patrono. Chi ama passeggiare può andare, invece, alla ricerca della Chiesa di Sant’Anna, situata su un colle boscoso che domina la bassa valle del Biferno fino alla diga del Liscione; oppure mettersi in cammino verso la via della Transumanza.

Una curiosità, infine, anche per gli appassionati di film: il borgo di Petrella Tifernina è stato citato più volte nellla pellicola di Fabio Volo “Il giorno in più” e che alcune delle scene di “Sole a catinelle” di Checco Zalone sono state girate nei luoghi magici di questo borghetto.

Un’idea – quella della casa vacanza – che sta funzionando e sta ricevendo un riscontro altissimo viste le richieste di prenotazioni che ogni giorno arrivano al Comune. A Petrella sarà bellissimo svegliarsi, immersi nella natura e con i suoni della campagna, lontani da stress, alti palazzoni e traffico. Un altro modo di vivere e fare vacanza, insomma, per rigenerarsi totalmente, per riassaporare la lentezza e la semplicità, comprendere l’importanza delle distanze e della riscoperta del proprio Paese. E perché no? Magari innamorarsi a prima vista di questo luogo fantastico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrella Tifernina, il borgo del Molise che regala vacanze