Festival di primavera da vivere: un’esplosione di colori e profumi

Dalla Thailandia a Madeira, passando per Amsterdam e Lana. Ecco i Festival di primavera che vi faranno amare ancora di più il mondo in fiore

C’è qualcosa di meraviglioso che succede intorno a noi da marzo ad aprile. Si tratta dello straordinario risveglio della natura che avviene attraverso un’esplosione di colori e profumi che inebriano i sensi e che permettono di assistere agli spettacoli più belli del mondo.

Uno show, questo, tanto bello quanto sperato da cittadini e viaggiatori che, proprio in questo periodo, volano in ogni parte del globo per assistere a questo caleidoscopio di colori. Gli altri, quelli che restano, mettono in scena grandiosi spettacoli che prendono in prestito i colori e le forme della natura.

Sono i festival di primavera, quelli che omaggiano i fiori e i profumi, quelli che celebrano la bellezza, la rinascita e la nuova stagione. Alcuni di questi sono così stravaganti, originali e particolari, che meritano di essere visti e vissuti almeno una volta nella vita. Ecco i nostri preferiti.

National Cherry Blossom Festiva

National Cherry Blossom Festival

Festival di primavera nel mondo

Iniziamo il nostro viaggio tra i festival di primavera nel mondo immergendoci nella grandiosa battaglia d’acqua che si tiene ogni anno in Thailandia. Si tratta del Songkran Water Festival, celebrato dal 13 al 15 aprile, che coincide con il capodanno buddista. Un momento durante il quale, tutti i cittadini del Paese, scendono in strada per festeggiare i nuovi inizi e per cacciare via le energie negative proprio con l’acqua.

Sempre in questo periodo si tiene il romantico, suggestivo e straordinario National Cherry Blossom Festival. Per celebrare la fioritura dei ciliegi di oltre 3000 alberi, i cittadini americani scendono tra le strade di Washington DC per ammirare la rinascita della natura.

Celebrare la natura in Europa: i festival da non perdere

Sono tanti, anzi tantissimi, i luoghi da raggiungere questa primavera per celebrare la natura a suon di colori e di profumi in Europa. Ne sanno qualcosa a Madeira dove, dal 5 al 29 maggio, i cittadini mettono in scena uno spettacolo floreale di incredibile bellezza. Si tratta del Festival dei fiori di Madeira che si tiene a Funchal: in questa occasione i fiori invadono letteralmente l’intero territorio trasformandosi ora in sculture, ora in carri e tappeti colorati.

Se pensiamo alla primavera non possiamo non pensare ai tulipani. E sono loro gli assoluti protagonisti del Tulp Festival, una manifestazione profumata e inebriante che trasforma Amsterdam, dal 1 al 30 aprile, in una città fiorita. Sono oltre 40 le aree, tra spazi pubblici, parchi, centri commerciali, negozi e musei, che vengono addobbate con tulipani di ogni colore e specie.

Tulp Fest, Amsterdam

Tulp Fest, Amsterdam

Il 25 aprile, invece, sarà Zurigo a celebrare la primavera con una tradizione secolare. Stiamo parlando della Sechseläuten, una festa che si snoda tra le strade e le piazze della città e che culmina con l’incendio del Böögg, il maestoso pupazzo di neve che viene bruciato in piazza per salutare, almeno per il momento, l’inverno.

Festival di primavera in Italia

Restiamo in Italia per scoprire due degli appuntamenti più suggestivi del nostro stivale assolutamente da non perdere. Il primo è la Festa del Tulipano e di primavera che si tiene a Castiglione del Lago ad aprile. Con ben 14 giorni di festa continua, il comune umbro si prepara a ospitare grandiose sculture realizzate con petali di tulipano che sfileranno in città tra il 18 aprile e il 1° maggio

Per tutto il mese di aprile, in Alto Adige, si tiene uno degli eventi più profumati dell’anno, si tratta del Festival Lana in fiore che celebra la fioritura dei meli e delle erbe selvatiche che esplodono nel paese in provincia di Bolzano.

Lana in fiore

Lana in fiore