Dubrovnik, l’hotel da sogno in cui Cristiano Ronaldo ha trascorso le vacanze

Dopo lo scudetto vinto, Cristiano Ronaldo si è rilassato in Croazia in una villa da sogno dal gusto orientale

Una perla orientale nel cuore di Dubrovnik. Alla scoperta di Villa Sheherezade, scelta da Cristiano Ronaldo per trascorrere le vacanza pasquali.

La Juventus ha conquistato il suo ottavo scudetto consecutivo nell’anno dell’arrivo di Cristiano Ronaldo. Per la Champions League ci sarà tempo e modo per ritentare l’assalto nella prossima stagione, ma intanto il campione portoghese ha deciso di prendersi una pausa, volando in Croazia con la propria famiglia.

Villa Sheherezade

I fan bianconeri sono sempre sulle tracce dei propri campioni, magari alloggiando nelle stesse strutture. In alcuni casi però è particolarmente difficile imitare lo stile di vita dei grandi talenti. Basti pensare che il costo per una notte nel resort di Dubrovnik scelto da Ronaldo è pari a ben 7mila euro.

Con la sua Georgina e i piccoli ha voluto festeggiare alla grande, come dimostrano i suoi scatti social, procedendo al check-in presso la sfarzosa Villa Sheherezade. Un luogo a prova di paparazzi, dove le uniche foto scattate sono quelle provenienti dagli smartphone degli ospiti. Una garanzia non da poco per i vip, ben felici di sborsare cifre particolarmente elevate (per chiunque altro).

Giungendo a Dubrovnik è impossibile non lasciarsi ammaliare dal fascino di questa enorme villa. Si tratta infatti di una struttura che non ha rivali in Croazia, considerando il suo stile orientale. Venne realizzata agli inizi del Novecento, come regalo di un ricco uomo per la sua amante, Sheherezade. Due anni di tempo e un gran quantitativo di soldi a disposizione di Keller, noto architetto di Vienna, portato a Dubrovnik per realizzare questo sogno.

Villa Sheherezade

Il tempo è trascorso ed oggi è una struttura aperta al pubblico, noto come il Taj Mahal del Mediterraneo. Spicca tra gli edifici in pietra croati e negli anni ’60 era il ritrovo di vip da tutto il mondo, da Richard Burton a Elizabeth Taylor. Cristiano Ronaldo non poteva scegliere di meglio che Villa Sheherezade per rilassarsi, approfittando delle lussuose cinque camere da letto, dello splendido giardino, solitamente dedicato alle cerimonie, e dell’altro arricchito da palme, tendenzialmente per ricevimenti.

La privacy è uno degli elementi più importanti per gli ospiti, che possono divertirsi nella piscina privata o approfittare del proprio accesso a mare, lontano da occhi indiscreti. Il tutto arricchito da una vista da sogno, tra lo splendido mare e l’intrigante isola di Lokrum.

Villa Sheherezade

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dubrovnik, l’hotel da sogno in cui Cristiano Ronaldo ha trascors...