Bagaglio da stiva: cosa è consentito imbarcare e cosa non lo è

Non tutti sanno che alcuni oggetti molto comuni non possono essere messi nel bagaglio registrato al check-in

A parte i liquidi e altre sostanze che tutti quanti sappiamo di non poter mettere nella valigia che imbarchiamo nella stiva dell’aereo quando viaggiamo, restano i dubbi su molti oggetti. Alcuni di questi sono molto comuni e non tutti i passeggeri sanno che non possono essere inseriti nel bagaglio che viene registrato al check-in.

Prendete per esempio i piccoli elettrodomestici, come il rasoio da barba, la piastra per i capelli, il pesa valigie, il ferro da stiro da viaggio e vari oggetti che per qualcuno possono essere fondamentali durante una vacanza.

L’Enac, l’Ente nazionale per aviazione civile, avverte tutti i passeggeri delle compagnie aeree in partenza da e verso l’Italia, che sono assolutamente vietati i seguenti articoli:

  • esplosivi, fra cui detonatori, micce, granate, mine ed esplosivi (sembrerà banale ma è bene metterlo nero su bianco);
  • gas compressi (infiammabili, non infiammabili, refrigeranti, irritanti e velenosi) come i gas da campeggio, bombolette spray per difesa personale, pistole lanciarazzi e pistole per starter. Per qualcuno per gas compressi si intendono anche gli accendini, quindi fate attenzione a non inserirne uno per sbaglio nella valigia;
  • sostanze infiammabili (liquide e solide) compreso l’alcool superiore a 70°. Tra questi potrebbe esserci qualche medicinale o qualche prodotto di bellezza, quindi è bene controllare la composizione prima di metterlo nella valigia;
  • sostanze magnetizzanti, come le classiche calamite che si acquistano nei negozi di souvenir e che, se non comprate per voi, spesso regalate o vi chiedono di portare da un viaggio esotico;
  • congegni con allarme: vale a dire una sveglia, un pesa valigie, un porta pillole e quant’altro a cui non avevate pensato;
  • oggetti con batterie inserite, come per esempio i giochi dei bimbi, la torcia subacquea e soprattutto le batterie dei cellulari comprese quelle aggiuntive che usiamo per caricare i nostri device;
  • sostanze infettive e velenose;
  • sostanze corrosive, come liquidi contenenti acidi (cloridrico, solforico, nitrico ecc);
  • sostanze radioattive, tra cui alcune medicine, pertanto bisogna verificarne la posologia prima di metterle nel beauty da viaggio;
  • sostanze ossidanti.

Per sapere cosa è consentito o meno nel bagalio a mano, invece, leggete qui. Vi anticipiamo, per la vostra curiosità, che il rasoio da barba e la piastra per i capelli si possono portare in aereo.

bagaglio-stiva-cosa-consentito

@123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bagaglio da stiva: cosa è consentito imbarcare e cosa non lo è