Da Imola a Maranello, tour della “Motor Valley”, tra fabbriche e autodromi

Un tour nell'Emilia Romagna per scoprire i luoghi in cui nascono i grandi mezzi e si svolgono alcune delle gare più note al mondo

C’è un’intera valle in Italia, la “Motor Valley”, che è dedicata agli appassionati di motori. Un luogo fantastico, chiamato anche “Terra dei Motori”, che si trova in Emilia Romagna e si estende per ben 300 chilometri da Piacenza fino a Rimini, lungo la via Emilia.

Si tratta di un distretto culturale e industriale in cui sono nati alcuni dei marchi automobilistici e motociclistici più noti al mondo, come Ferrari, Maserati, Lamborghini e Ducati, solo per citarne alcuni.

Queste aziende sono delle vere eccellenze a livello mondiale sia in materia di ricerca, che di sviluppo e produzione di tecnologia per il settore automobilistico; ma ciò che rende speciale la “Terra dei Motori” è la presenza di musei, collezioni private e circuiti automobilistici. Tutti luoghi accessibili al pubblico di appassionati e cultori della materia che possono così respirare a fondo la storia di questi famosi marchi.

Ed è qui che si possono visitare le fabbriche e musei dei più famosi marchi automobilistici. Qualche esempio? Il Museo Ferrari a Maranello, la Maserati e il Museo Enzo Ferrari a Modena, la sede della Lamborghini e il suo museo Mudetec a Sant’Agata Bolognese; AF Corse a Piacenza e la Dallara a Parma senza dimenticare le moto della Ducati tra Bologna e Borgo Panigale e il museo dedicato a “Sic” Marco Simoncelli a Coriano (Rimini). Un viaggio per entrare nelle fabbriche e negli show room, ammirare i modelli antichi e il nuovo parco macchine, scoprire la storia di questi favolosi marchi e toccare con mano (quasi) alcuni dei mezzi leggendari, famosi in tutto il mondo.

Un tour che prosegue tra piste di minimoto, kart, crossodromi e autodromi, tra cui i celebri circuiti di Imola e Misano. Si pensi, per esempio, che l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola è il più longevo di tutta la regione e che oggi ospita non solo gare motoristiche ma anche il Campionato Mondiale di Superbike e il Campionato Italiano Velocità Moto. C’è poi il Misano World Circuit Marco Simoncelli, in provincia di Rimini, dedicato al giovane campione scomparso nel 2011. Qui si corre il Moto GP (Gran Premio San Marino e Riviera di Rimini) e il Superbike World Championship, ma vengono ospitate anche gare dedicate ai camion. L’Autodromo di Modena, tutte curve, si può affittare per giri liberi in moto o auto e per prove in pista mentre l’Autodromo Riccardo Paletti, in provincia di Parma, è sede del Centro Internazionale Guida Sicura.

In questi posti, dunque, si può assistere alle prove e alle gare con i grandi campioni, immaginarsi sulla pista al momento della corsa oppure mettersi alla prova in prima persona con gli amici tra gare e corsi di guida sicura (anche in Maserati). Una vera esperienza da provare per chi ama i motori e la velocità e di certo un tour fantastico e stimolante per immergersi totalmente nella storia e nella magia di questi luoghi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Da Imola a Maranello, tour della “Motor Valley”, tra fabbriche e a...