Agosto in Umbria: eremi, foreste, luoghi sacri, sorgenti e musica

In estate, l'Umbria si riveste di colori e suoni deliziosi: ecco gli appuntamenti imperdibili nel cuore di una regione splendida

Escursioni stupende alla scoperta di un panorama unico, nella natura incontaminata: anche in agosto, l’Umbria si trasforma in un posto meraviglioso dove trascorrere lunghe ore nel verde rigoglioso, percorrendo antichi sentieri che conducono attraverso paesaggi da favola. Nel mese più caldo dell’estate, non c’è luogo migliore per una fuga lontano dall’afa della città. E sono molte le proposte per esplorare il territorio in tutta la sua bellezza.

Il progetto “I Tuoi Cammini”, che si rinnova anche in questo agosto 2021, offre una vasta scelta di trekking nella natura davvero per tutti i gusti. Da chi ama il silenzio più profondo a chi preferisce della buona musica, da chi vuole andare alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche della regione a chi invece desidera ammirare alcuni dei suoi luoghi simbolo: tutti possono trovare qualcosa di splendido nell’Umbria più autentica.

L’idea da cui parte “I Tuoi Cammini”, iniziativa nata qualche anno fa ad Assisi, è quella di regalare nuove esperienze agli amanti delle attività all’aria aperta, soprattutto dopo lunghi mesi trascorsi forzatamente in casa. Ma anche quella di proporre eventi legati al territorio, in un mix di musica, cultura e architettura. Ciò che ne emerge è una lunga agenda di appuntamenti da non perdere, vediamo quali sono i migliori di agosto.

La prima domenica del mese ci porta sulle tracce di un’antica civiltà quasi completamente scomparsa, nel cuore della Valle del Nera, in un paesaggio ricco di acque spumeggianti e di splendide foreste. Il sentiero, che attraversa le poche testimonianze di una cultura lontana nel tempo, si spinge sino alle pendici del Monte di Civitella, per godere di un panorama bellissimo. La seconda proposta, per domenica 8 agosto, è quella che ci conduce alla scoperta dei dintorni di Spoleto, nella Valle Intiera. Il suo immenso patrimonio naturalistico, le sue cascate e l’eremo di Malimpanchittu sono paradisi indimenticabili.

Quello di domenica 22 agosto è un appuntamento imperdibile: un lungo trekking ai confini del Parco nazionale dei Monti Sibillini, tra colli fioriti e incantevoli laghetti, che si conclude con la partecipazione al concerto di Francesca Michielin, nello splendido scenario di Forca Canapine. Giovedì 26 agosto ci sarà la luna piena, l’occasione perfetta per un’escursione notturna che ci porta sul Monte Subasio. Al termine, un picnic sotto il cielo stellato. Infine, domenica 29 agosto si può partecipare alla traversata del Pian Grande di Castelluccio di Norcia, immensa distesa fiorita tra le più belle d’Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Agosto in Umbria: eremi, foreste, luoghi sacri, sorgenti e musica