Viaggio tra le piazze di Bhaktapur, cosa vedere in Nepal

Cosa vedere a Bhaktapur in un viaggio tra le sue piazze che custodiscono luoghi religiosi e interessanti musei

Nella zona centro-orientale del Nepal si trova il distretto di Bhaktapur, un bellissimo centro cittadino pieno di siti di alto valore culturale e religioso. Attorno alla Piazza Durbar, patrimonio dell’umanità Unesco per le meraviglie che ospita, si sviluppano molte attrazioni turistiche. Noi vi consigliamo di iniziare il vostro viaggio in Nepal proprio passeggiando tra le piazze di Bhaktapur per scoprire luoghi religiosi e musei.

Un primo giro in Piazza Thaumadi
La singolare Pagoda di Nyatapola di Bhaktapur è situata nel centro della piazza ed è costituita da 4 gradoni, valicabili camminando lungo una scala contornata da grandi statue di natura religiosa che con il loro sguardo impassibile sembreranno seguire i vostri movimenti. Alcune hanno le sembianze umane, altre di animali (si riconosce un elefante), ma tutte aiutano il visitatore ad entrare nella pagoda con rispetto e nella condizione interiore più adeguata.

In Piazza Thaucpal: la parte più antica di Bhaktapur
Il tempio di Dattatreya, invece, ha quasi 600 anni e si trova in piazza Tachupal, nella zona più antica di Bhaktapur. Due grosse statue di personaggi legati all’induismo accolgono il visitatore al piano rialzato una volta attraversato un piccolo porticato ad archi. Sempre nella stessa piazza si può ammirare il tempio di Bhimsen che si trova di fronte ad un’alta statua, sulla sommità della quale una belva feroce dirige con lo sguardo, il visitatore verso l’entrata del tempio.

Fate poi un giro nella fantastica e famosa Pujari Math. Anche qui siamo in presenza di una struttura edificata nel XV secolo e la particolarità di questo luogo che molti turisti notano subito è la finestra con il pavone proprio sopra una delle entrate. L’attenzione viene infatti catturata dal noto animale, che in posizione regale osserva la folla che si avvicina con la sua coda finemente decorata.

All’interno potrete acquistare un biglietto per tre dei musei di Bhaktapur e iniziare a visitare il primo, proprio qui nella Pujari Math, ovvero il Museo della lavorazione del legno. Scoprire le tecniche utilizzate fin dai tempi passati dagli artigiani di Bhaktapur è una tappa imprescindibile, dato il notevole utilizzo di questo materiale nelle strutture religiose e culturali della città. Il secondo museo a cui avete diritto con lo stesso biglietto è il vicino Museo dell’ottone e del bronzo, che vi permetterà di ammirare alcuni manufatti religiosi molto importanti per la cultura nepalese.

All’interno della famosa Piazza Durbar
L’ultimo museo visitabile col medesimo biglietto è la Galleria d’arte nazionale, imperdibile luogo culturale di Bhaktapur. Si trova nel complesso del Palazzo Reale e che comprende il Palazzo dalle 55 finestre fatto costruire nel lontano XV secolo dal re Yaksha Malla. Si tratta di uno dei siti simbolo di Bhaktapur e prende il nome proprio dal numero di finestre che si susseguono nel piano superiore.

Per raggiungere il cortile di questo palazzo dovrete passare attraverso la porta d’oro, un capolavoro artistico e architettonico dei migliori maestri nepalesi e che merita sicuramente più di una foto. Successivamente visitate anche la Galleria d’arte nazionale, dove sono custodite opere di alto valore culturale, appartenenti alle religioni induista e buddhista, e relative alla storia di Bhaktapur e del Nepal.

Il Parco divertimenti nei dintorni di Bhaktapur
Se la fine di questo viaggio culturale non coincide con quella della vostra permanenza a Bhaktapur (e se il meteo lo consente), prendetevi una giornata per visitare una divertente attrazione da provare con tutta la famiglia, ovvero il Kathmandu Fun Valley. Si tratta di un parco acquatico situato a meno di 10 chilometri a est di Bhaktapur e che rappresenta l’occasione per un momento di relax e divertimento.

Qui troverete molte piscine diverse in alcune delle quali nuotare tra onde marine artificiali e altre verso le quali scendere rapidamente in tubi colorati che, vorticosamente, raggiungono l’acqua. Per godere di un punto di vista privilegiato, provate la torre panoramica del parco, alta ben 9 metri.

Viaggio tra le piazze di Bhaktapur, cosa vedere in Nepal