Quattro Paesi in quattro giorni: la straordinaria crociera sul fiume Zambesi

Toccando Zimbabwe, Zambia, Botswana e Namibia avrete l'occasione di ammirare luoghi spettacolari e gli animali dell'Africa australe da una prospettiva unica

Il fascino del safari unito al piacere della navigazione, in un viaggio nel cuore dell’Africa australe che permette di toccare quattro Paesi diversi in quattro giorni. Con le crociere sul fiume Zambesi organizzate da alcuni tour operator e compagnie di navigazione specializzate in crociere fluviali è possibile toccare Zimbabwe, Zambia, Botswana e Namibia, percorrendo un itinerario unico, ricco di scorci indimenticabili.

A bordo di imbarcazioni piccole ma lussuose si entra nel cuore dell’Africa con la possibilità di osservare da una prospettiva unica elefanti, giraffe, impala, gnu, e molte altre specie nel loro habitat naturale. Lungo la riva del fiume, infatti, questi animali vengono ad abbeverarsi più volte al giorno.

Il tour parte dal Lago Kariba, in Zambia, ai confini del Parco Nazionale del Chobe, raggiungibile con un volo di linea da Johannesburg, in Sud Africa. Da questo lago (dove vivono decine di specie di pesci e uccelli) si segue il corso del fiume Zambesi fino ad entrare nel territorio dello Zimbabwe. Si passa dalle straordinarie Cascate Vittoria, il salto d’acqua più spettacolare al mondo. Qui 800.000 metri cubi di acqua ogni minuto precipitano da un’altezza di 108 metri. L’esploratore scozzese David Livingstone le ribattezzò Vittoria in onore della regina d’Inghilterra, ma le tribù africane chiamano questo luogo Mosi-oa-Tunya, ovvero “Il fumo che tuona”. Il salto più alto (circa 500 metri) è visibile addirittura da 40 chilometri di distanza.

Nel corso del viaggio, c’è anche la possibilità di scendere a terra e partecipare a safari organizzati con le jeep 4×4, o raggiungere le sponde del fiume con imbarcazioni più piccole.

In Botswana avrete l’occasione di vedere gli elefanti più grandi della Terra nel Parco Nazionale di Chobe. In questo Paese vivono circa 50.000 pachidermi che potrete osservare da vicino. Qui c’è la possibilità di effettuare un’escursione nel villaggio di Impalila Island, l’isola che separa il corso dello Zambesi, dove si trova uno degli alberi di baobab più antichi al mondo. Proseguendo la navigazione toccherete l’estremità più orientale della Namibia. In questo tratto di fiume potete ammirare gli ippopotami e godervi un’esperienza unica insieme a questi possenti animali. La crociera termina in questa bellissima terra, caratterizzata da spazi sconfinati e colori variopinti.

Quattro Paesi in quattro giorni: la straordinaria crociera sul fiume&n...