Hiiumaa, l’isola estone con la strada ghiacciata più lunga d’Europa

Rigogliosa e selvaggia, l'isola di Hiiumaa è un paradiso terrestre per chi ama la pace e la tranquillità

Se amate la natura e cercate un posto in cui poter vivere qualche giorno di relax andando alla scoperta di alcuni dei più stupefacenti paesaggi del nord Europa, l’isola di Hiiumaa è il luogo che fa per voi.

Si trova nel Mar Baltico, al largo delle coste dell’Estonia, ed è la seconda isola più grande della regione subito dopo quella di Saaremaa. Una delle sue caratteristiche principali è senza dubbio un panorama da mozzare il fiato.

Ricoperta per la maggior parte da foreste, la sua natura incontaminata è uno spettacolo per gli occhi e per la mente. Inoltre nella parte occidentale dell’isola potrete ammirare alcuni piccoli laghetti che punteggiano il territorio, anch’essi circondati dal verde più rigoglioso. Nei pressi della baia di Käina, infine, sorge la più importante riserva ornitologica della regione.

spiaggia Hiiumaa

Una splendida spiaggia di Hiiumaa

Anche gli amanti del mare possono trovare qui ciò che cercano. Le spiagge come quella di Kaleste e di Luidja sono perfette per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. Inoltre in zona ci sono luoghi ottimi per chi ama il surf e gli sport acquatici.

Immancabile una visita all’imponente faro di Kõpu, uno dei più antichi del mondo, risalente al XVI secolo. Nell’entroterra, una delle attività più apprezzate è l’escursionismo. Ci sono centinaia di sentieri immersi nella natura, che permettono di esplorare un territorio ancora incontaminato.

faro di Kõpu

Il faro di Kõpu

Per arrivare all’isola di Hiiumaa si può prendere un comodo aereo che dall’Estonia occidentale vi porterà direttamente all’aeroporto di Kärdla, il centro abitato principale. Oppure, in estate, si può usufruire del servizio di traghetti che collega la terraferma all’estremità orientale dell’isola.

Ma c’è un modo ancora più spettacolare per arrivare a Hiiumaa, di cui possono godere solamente i turisti che viaggiano d’inverno: qui si trova infatti la strada ghiacciata più lunga d’Europa. Quando, nei mesi più freddi, il mare si trasforma in una lastra di ghiaccio, è possibile raggiungere l’isola transitandovi sopra anche con la propria auto.

Hiiumaa_strada-ghiaccio

Wikimedia Commons – @Hiiumaamudeliklubi

L’autostrada, aperta nel 2011 durante una delle ghiacciate più importanti dell’ultimo secolo, è lunga ben 25 km e collega Hiuumaa e Saaremaa alla terraferma. Vi possono viaggiare gli automezzi dal peso inferiore alle 2,5 tonnellate di peso, e rappresenta senza alcun dubbio una delle esperienze più incredibili che si possano fare nel Nord Europa.

Hiiumaa_estsonia-strada-ghiaccio

Wikimedia Commons – @Hiiumaamudeliklubi

Generalmente, la strada è praticabile solamente durante le ore diurne, e i tecnici si riservano in ogni momento la facoltà di impedire l’accesso ai veicoli nel caso in cui le condizioni atmosferiche lo richiedessero. D’altronde, chi vorrebbe viaggiare su una lastra di ghiaccio che si fa sempre più sottile?

Hiiumaa

L’isola di Hiiumaa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hiiumaa, l’isola estone con la strada ghiacciata più lunga&nbsp...