I castelli più belli della Scozia

Tra Glasgow ed Edimburgo si trovano alcuni dei più spettacolari castelli scozzesi, ricchi di storia, di leggende e di misteri.

castelli scozzesi, che in passato sono stati teatro di violenti conflitti, oggi hanno un aspetto assai più pacifico. Se siete appassionati di storia e di misteri legati alle antiche dimore, ecco un viaggio indimenticabile da programmare per una delle vostre prossime vacanze. L’interesse per la storia si può soddisfare con un’unica escursione. Questo perché in Scozia ci sono abbondanti esempi di grandi dimore aperte al pubblico e di antiche fortezze in rovina.

Nei dintorni di Glasgow e di Edimburgo sono tanti i castelli che si possono visitare. Se arrivate a Glasgow, il castello più vicino è quello di Brodick, aperto solo d’estate. Apparteneva ai Duchi di Hamilton, oggi è gestito dal National Trust for Scotland. A questo castello è legata una leggenda che vuole sia infestato dal fantasma di Grey Lady, una donna morta di fame durante la peste.

Poco distante si trova Mount Stuart, una residenza appartenente al primo re della dinastia Stuart. Da maggio a settembre ospita numerosi eventi di arte contemporanea e, all’occasione, è una location per eventi privati. Qui si è sposata la stilista Stella McCartney.

Più vicini a Edimburgo, invece, sono gli spendidi castelli Dirleton e Kellie. Dirleton è una fortezza medievale in rovina. Risale al XIII secolo, ma fu abbandonata nel XVII. È stata protagonista nelle guerre di indipendenza scozzesi contro la regina Maria e Giacomo VI. Qui si respira davvero la storia. Il castello di Kellie risale all’anno Mille ed è aperto tutto l’anno. È stato restaurato alla fine dell’800 da un architetto scozzese che ha fatto decorare soffitti e pareti rendendo gli interni meravigliosi.

Più a Nord ancora, nelle suggestive Highland, si trovano i castelli di Menzies e il castello di Blair. Il primo appartiene all’omonimo clan scozzese che da secoli e rappresenta la tipica architettura di passaggio dalla fortezza alla mansion. Può essere visitato da aprile a metà ottobre.

Dulcis in fundo, il Blair Castle è forse il più bello di tutti e quello che più ricorda il castello delle favole. Si trova in un punto strategico, ai piedi delle Highland e al confine con le Lowland. L’edificio è bianco. All’interno ha 30 stanze arredate con trofei di caccia e ritratti che offrono uno spaccato di 700 anni di storia scozzese. Attorno al castello si estende l’Atholl Estate, un parco di circa 60.000 ettari, che offre ai visitatori piste ciclabili e percorsi equestri. Per tre volte al giorno, gli ospiti dell’edificio sono allietati dal suono della cornamusa, suonata da un componente degli Atholl Highlanders, l’esercito privato dei Duchi di Atholl. Una volta all’anno, infine, si tiene la parata degli Highlanders.

I castelli più belli della Scozia