A caccia di stelle e pianeti: boom dell’Astroturismo (anche in Italia)

Sempre più persone sono affascinate dal turismo astronomico. Anche in Italia è nato un portale che può guidarvi nei migliori luoghi da cui osservare pianeti e costellazioni

Chi di voi non si è mai messo a scrutare la volta celeste, cercando di individuare pianeti e costellazioni? Pare che negli ultimi anni sempre più persone siano affascinate dal turismo astronomico, desiderose di conoscere in modo più approfondito lo spazio e i suoi segreti.

Un fenomeno che ha portato alla nascita dell’astroturismo, che identifica qualunque tipo di turismo che riguardi il cielo notturno, combinandolo con una connotazione ecologica. Il fatto che i luoghi migliori per osservare le stelle siano quelli privi di luci (in generale dove non c’è inquinamento luminoso) non è una novità, e l’interazione tra natura e astronomia e ambiente rappresenta un’unione ideale per gli amanti delle stelle.

In tutto il mondo stanno nascendo enti o associazioni che promuovono l’astroturismo, e il nostro Paese non fa eccezione.

In Italia spicca Astronomitaly, un progetto di sviluppo del turismo astronomico che propone destinazioni certificate in cui osservare le stelle, oltre a organizzare numerose attività, come animazione astronomica, astrotour che prevedono l’utilizzo di telescopi professionali e guide dedicate, astrotrekking, astronomia per le scuole e matrimoni sotto le stelle.

Un vero punto di riferimento per gli appassionati e per chi vuole avvicinarsi a questa nuova esperienza turistica. Astronomitaly è anche un ottimo database per pianificare una vacanza all’insegna dell’astronomia. Nel sito trovate le location migliori per una vera esperienza da astroturisti. Sono strutture (hotel, siti osservativi e osservatori astronomici) certificate in base alla qualità del cielo stellato, al grado di illuminazione e alla visuale.

In particolare, due paesi hanno ottenuto la certificazione di “Cielo più bello d’Italia”: il borgo di Ossana, in Trentino Alto-Adige, dove potete ammirare la Via Lattea nel fantastico scenario delle Dolomiti del Brenta, e l’antico borgo di Rocca Massima, nel Lazio, con un affascinante panorama che si affaccia sulla costa pontina. Due mete imperdibili per gli amanti delle stelle.

A caccia di stelle e pianeti: boom dell’Astroturismo (anche in&n...