Tutte le strade portano a Roma

Il trasporto pubblico nella Capitale: come muoversi

mezzi-trasporto-romaIl servizio pubblico di bus e tram a Roma ha una rete capillare piuttosto efficiente, tuttavia il modo più veloce per muoversi è la metropolitana che circonda il centro storico. Una volta giunti nel centro si può tranquillamente girare a piedi (solo 2 km e mezzo separano il Colosseo da Piazza di Spagna) e i monumenti più conosciuti si trovano nella stessa area. Il biglietto costa 1 euro. Vale 75 minuti durante i quali si è liberi di cambiare tutti i mezzi che servono ad arrivare alla destinazione desiderata. Se si prende la metropolitana occorre vidimarlo una seconda volta.

Metropolitana
La metropolitana a Roma ha due linee: la linea A (rossa) e la linea B (blu) che hanno come punto di incontro la Stazione Termini. Le corse si susseguono ogni circa 7-10 minuti dalle 5:30 alle 23:30 (il sabato fino a mezzanotte e mezza).

Bus e tram
Bus e tram operano dalle 5:30 fino a mezzanotte. Dalla mezzanotte e trenta fino alle 5:30 del mattino, invece, operano oltre 20 linee di bus notturni, i cui terminal principali sono Termini (Piazza del Cinquecento) e Piazza Venezia. Le fermate dei bus notturni sono contrassegnate dal simbolo del gufo e i biglietti si possono acquistare a bordo al prezzo di 1 euro.
I biglietti per bus, tram e metropolitana si possono acquistare in qualsiasi tabaccheria e rivendita di giornali, tuttavia si consiglia di recarsi alle biglietterie delle stazioni per prendere visione anche degli speciali biglietti turistici.

Biglietti turistici
Il biglietto giornaliero B.I.G. costa 4 euro ed è valido per un giorno e dà accesso ad autobus, metro, tram e treni urbani. Va vidimato una sola volta ed esibito per accedere alla metro.
Il biglietto per 3 giorni B.T.I. costa 11 euro e vale per 3 giorni consecutivi su qualsiasi autobus, metro, tram, e treno urbano. Va vidimato una sola volta.
Il biglietto settimanale C.I.S. costa 16 euro e vale per 7 giorni consecutivi. E’ necessario annotarvi il nome del titolare.

Bus speciali per turisti
Il 110 OPEN costa 15 euro, parte ogni 30 minuti da Piazza dei Cinquecento (di fronte alla Stazione Termini). I biglietti possono essere acquistati nell’Infopoint Trambus sulla piazza o direttamente sull’autobus (con una maggiorazione di 0,50 euro). Conduce per circa 40 fra i più importanti siti di Roma ed effettua le seguenti fermate: Termini, Quirinale, Colosseo, Bocca della Verità, Piazza Venezia, Piazza Navona, San Pietro, Piazza Cavour, Ara Pacis, Fontana di Trevi, Via Veneto, ritorno alla stazione Termini. La corsa può essere interrotta e ripresa in qualsiasi fermata purché nello stesso giorno. Una hostess di bordo descrive i luoghi visitati in diverse lingue. L’autobus rispetta i seguenti orari: aprile-settembre 9:00-12:00; ottobre-marzo 10:00-18:00.
L’Archeobus costa 8 euro, parte da Piazza dei Cinquecento ogni ora (dalle 9:45 alle 16:45) e tocca i grandi siti archeologici di Roma lungo la via Appia Antica (Circo Massimo, Mura Aureliane, Catacombe di San Callisto e San Sebastiano, Tempio di Romolo, Circo di Massenzio, Mausoleo di Cecilia Metella, Villa dei Quintili, Mausoleo di Casal Rotondo, Valle della Caffarella, Terme di Caracalla, etc). Una hostess di bordo descrive le caratteristiche dei luoghi visitati. Se acquistato a bordo c’è un sovrapprezzo di 1 euro.
Il biglietto combinato 110 OPEN + Archeobus costa 20 euro e vale un giorno.
Il biglietto Roma Cristiana costa 13 euro. E’ un grande autobus giallo e bianco che parte ogni ora (dalle 9:00 alle 19:00) dalla Stazione Termini. Passa per le più grandi basiliche della cristianità fermandosi a Termini, Santa Maria Maggiore, San Giovanni in Laterano, San Clemente, San Pietro in Vincoli, Porta San Paolo, San Pietro in Vaticano, Santa Maria in Aracoeli, ritorno a Temini. Il biglietto si può acquistare in Piazza dei Cinquecento (Stazione Termini) da dove parte la corsa, la quale può essere interrotta e ripresa in qualsiasi fermata purché nello stesso giorno.

Tutte le strade portano a Roma