Cosa fare a Sestriere, località sciistica del Piemonte

Sestriere è una delle località sciistiche più apprezzate del Piemonte: scopri cosa fare

Per gli appassionati di sci e sport invernali si tratta di una tappa obbligata, ma anche chi non è avvezzo al mondo della montagna avrà quasi certamente già sentito nominare la località di Sestriere. Il suggestivo paese montano piemontese si trova tra la Val Chisone e la Val di Susa, a 2035 metri s.l.m. e fa parte del vasto comprensorio sciistico della Via Lattea, che vede protagonisti anche i comuni di Sauze d’Oulx, Oulx, Claviere, Cesana, Sansicario, Pragelato, e Montgenèvre in Francia.

Sestriere accoglie ogni anno visitatori da tutto il mondo, attratti anche dalla fama che questa splendida località si è saputa conquistare col tempo grazie alla costruzione di un’eccellente offerta turistica per ogni tipologia di viaggiatore. Non solo sci quindi, nelle proposte di questo grazioso e vivace comune piemontese.

Cosa fare a Sestriere: ski area

Sestriere ha sicuramente un forte legame con le attività sciistiche: fin dal ‘67 si svolgono qui le gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino e sempre in questi impianti hanno avuto luogo famosissimi eventi come i Mondiali di Sci nel ’97 e le Olimpiadi Invernali nel 2006.

La Via Lattea di Sestriere è uno dei comprensori più vasti al mondo, che comprende ben 249 piste e 70 impianti di risalita. I 400 chilometri di discese sono adatti sia ai principianti che agli sciatori più avanzati: sono disponibili infatti sia percorsi semplici, ideali per apprendere la tecnica di base, ma anche piste molto più tecniche e complesse, rivolte agli agonisti esperti.

L’area di Sestriere sa soddisfare anche chi pratica sci alpinismo e sci di fondo, grazie alle molte piste dedicate ed agli innumerevoli anelli di diverse lunghezze e gradi di difficoltà. Non mancano poi certo gli spazi dedicati ai più piccoli, con aree ludiche per passare piacevoli giornate sulla neve con mamma e papà.

L’intrattenimento invernale di Sestriere offre ai visitatori più avventurosi molte opportunità di svago, come ad esempio adrenaliniche escursioni in motoslitta, ma sono numerosi anche i sentieri escursionistici da percorrere con le racchette da neve ai piedi, perfetti per immergersi nella natura ed ammirare i sorprendenti paesaggi che circondano il paese.

Per chi vuole invece provare a pattinare sul ghiaccio, è presente a Sestriere una pista dedicata, così come vi è l’opportunità di partecipare ad una delle escursioni organizzate su slitte trainate da cani, un’attività non sempre facile da trovare nelle località montane ed un’esperienza unica, da vivere almeno una volta nella vita.

Cosa vedere a Sestriere: sport invernali, ma non solo

Sestriere, al contrario di quanto si possa pensare, non è però una meta per soli amanti della neve: anche durante la bella stagione offre ai propri visitatori l’opportunità di praticare diverse attività grazie alle sue strutture attrezzate con campi da calcio, campi da tennis, piscine e uno dei campi da golf a 18 buche più alti d’Europa.

Il centro di Sestriere è anche un luogo rilassante dove poter trascorrere del tempo in totale relax tra lunghe passeggiate e del sano shopping, mentre si ammira il magnifico paesaggio naturale che fa da contorno.

Come molti luoghi di montagna, anche Sestriere è inoltre perfetto per gli appassionati di ciclismo e mountain bike, poiché offre percorsi adatti ad ogni livello e ad ogni tipologia di rider. Sono a disposizione degli ospiti della cittadina sia percorsi divertenti e poco impegnativi, che tracciati dedicati ai biker più estremi, che spericolati percorsi di downhill che consentono folli discese dalle vette fino a valle, con attraenti dislivelli di centinaia di metri.

A chi ama le due ruote, ma predilige pedalare su percorsi stradali, Sestriere e le sue valli riservano itinerari anche molto impegnativi, con circuiti entrati nella storia del ciclismo per eventi quali il Giro d’Italia ed il Tour De France.

Sestriere e la sua offerta enogastronomica

Allontanandosi dalle attività sportive e dalle piste da sci, a Sestriere è facile lasciarsi andare ai piaceri del cibo e della gastronomia locale. Uno dei più apprezzati plus della montagna infatti, è l’opportunità di godere delle offerte della sua cucina ed assaggiare le più tipiche tradizioni culinarie d’alta quota.

Sono molte le prelibatezze che l’area di Sestriere e delle valli che la abbracciano mettono in tavola: sedersi in uno dei numerosi ristoranti tipici locali è d’obbligo, per degustare i salumi ed i formaggi tradizionali della zona, come la bondiola o i tomini, ma anche la minestra di castagne, le pilot, il capocollo, la focaccia dolce di Susa o il Pan della Marchesa.

Sestriere è quindi una meta che si adatta flessibilmente ad ogni desiderio dei suoi ospiti: ideale per chi cerca attività sportive e movimento, per chi desidera un contatto profondo con la natura e per a chi è alla ricerca di nuovi sapori da sperimentare si presta bene per vacanze in solitaria, in coppia o con gli amici ed anche per sereni soggiorni in famiglia, durante i quali sia gli adulti che i bambini possono divertirsi insieme e staccare completamente la spina dalla frenesia della vita quotidiana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa fare a Sestriere, località sciistica del Piemonte