PROMO

Piemonte, vacanza attiva tra colori d’autunno e buona tavola

Tante idee ed eventi per scoprire la regione sabauda nella stagione autunnale

In Piemonte l’autunno è esploso in tutti i suoi colori e le opportunità di godere di tanta bellezza all’aria aperta abbracciano tutto il territorio. I profumi e i sapori sono quelli del bosco, dei funghi, del mosto d’uva, delle castagne e dei pregiati marroni piemontesi, del prezioso tartufo, di piatti a base di polenta e selvaggina, dei risotti e dei formaggi. Immersi in paesaggi che non mancano di fascino anche nelle giornate meno soleggiate, quando si ammantano di brume che invogliano ai piaceri della tavola e ad un confortevole calice di vino DOCG o DOC.

Prelibatezze del Piemonte in Acqui Terme, Piemonte

 

Sei sportivo e ami camminare? Ti consigliamo il Nordic Walking in Oasi Zegna, provincia di Biella: 6 itinerari segnalati e graduati per difficoltà dove il foliage, con la fioritura pre-estiva dei rododendri, è lo spettacolo più affascinante, cornice alle proposte di gastronomia locale e al dog trekking.

Oppure preferisci la bicicletta? Su www.piemontebike.eu/it trovi percorsi per tutti i gusti: tra Sesia e Po, passando per le tipiche cascine un tempo popolate dalle mondine, sulle strade del riso del Vercellese; nel Novarese, tra Romagnano Sesia e Ghemme BicinVigna, alla scoperta dei pregiati vigneti e delle architetture dell’Antonelli; nella zona di Acqui Terme con un itinerario in bici da strada o anche con pedalata assistita da abbinare ad una seduta-benessere in SPA; la Grande Traversata delle Langhe al confine tra Liguria e Piemonte; i percorsi “Asti to Asti” che consentono di conoscere la città e i suoi dintorni con le cascine e i paesaggi rurali.

Riso e Tartufo Bianco d’Alba

 

Puoi scoprire i caldi colori autunnali anche nel capoluogo, a Torino, passeggiando lungo i magnifici viali alberati e nel Parco del Valentino o sotto i 18 chilometri di portici dove si affacciano caffè e pasticcerie storiche dalle mille tentazioni dolci e salate. Vedute spettacolari dal finestrino, tra gli ultimi colori autunnali, sulla ferrovia Vigezzina e Centovalli che collega Domodossola, nel Verbano Cusio-Ossola, a Locarno in Svizzera; oppure a bordo di una mongolfiera che da Mondovì attraversa i cieli sopra i paesaggi vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato patrimonio dell’Unesco: area, quest’ultima, dove è anche possibile partecipare alla ricerca del tartufo, in compagnia di un cercatore esperto e del suo cane “da trifula”. E il lato goloso dell’autunno in Piemonte non può non prevedere un calendario di fiere enogastronomiche: nell’ambito dell’Anno del dolcetto, il 17 novembre Ovada vino & tartufi; fino al 24 novembre Fiera Internazionale del Tartufo Bianco dAlba; Fiera Nazionale del Tartufo Bianco del Monferrato a Montechiaro d’Asti (3 novembre); Fiera Nazionale del Tartufo “Trifola d’Or” a Murisengo (11 e 18 novembre); Fiera Nazionale del bue grasso a Carrù (3 dicembre).

Scopri di più su http://www.visitpiemonte.com

In collaborazione con VisitPiemonte

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piemonte, vacanza attiva tra colori d’autunno e buona tavola