Cosa conviene comprare in Croazia

Cosa conviene comprare in Croazia? È la domanda più frequente che si pongono i viaggiatori diretti verso il paese slavo. Ecco delle idee

Cosa conviene comprare in Croazia? Probabilmente di tutto. Ogni zona di questo Stato ha una propria tradizione di produzione e le regioni offrono ai turisti un proprio prodotto tipico. Gli oggetti da acquistare, quindi, variano in base alla zona di viaggio. In generale, i turisti italiani in Croazia possono acquistare articoli come stoffe, merletti, lavorazioni in argento, prodotti di gastronomia locale, collane di coralli e conchiglie marine. Tutti questi oggetti hanno dei prezzi molto convenienti per le tasche degli italiani e il motivo lo si deve principalmente alla differenza del potere d’acquisto tra i due Stati.

E di souvenir cosa conviene acquistare in Croazia? Portachiavi con le immagini delle maggiori città croate, braccialetti stilistici realizzati con i tipici colori croati (quadrati bianchi e rossi) e magliette con varie scritte. Anche i vini godono di ottimi prezzi d’acquisto. Basti pensare che una bottiglia di vino croato acquistata a Zagabria costa all’incirca 50% di meno rispetto a una bottiglia di vino italiano. In Croazia non vige alcun limite di trasporto delle merci verso l’Italia, a parte, appunto, il vino.

È possibile portare con sé in Italia al massimo 5 bottiglie di vino. Nei piccoli mercati della Croazia si possono acquistare le produzioni di artigiani locali. Varie lavorazioni in legno, terracotta, ceramica e persino in metalli pregiati, vengono venduti ai turisti a prezzi molto sostenibili. Recandosi presso la città di Hvar si possono comprare vari prodotti con l’aroma lavanda, come saponi e i bagnoschiuma. Sempre a Hvar vale la pena acquistare profumi, oli, flaconcini, saponi e detergenti a base naturale.

E cosa conviene comprare in Croazia della gioielleria? Anelli, bracciali, monili in argento lavorati a mano, gioielli prodotti in corallo bruno o rosso e persino piccole statuette rivestite con un materiale pregiato. Il tutto in Croazia può essere acquistato a prezzi notevolmente ridotti. Basti pensare che bracciali lavorati a mano possono essere trovati anche a meno di 50 euro. Recandosi presso l’isola di Pag , poi, i turisti potrebbero prendere in considerazione l’idea di comprare il cosiddetto “oro bianco di Pag”. Si tratta di merletti prodotti in modo artigianale, frutto di una secolare tradizione di produzione presente sull’isola.

Cosa conviene comprare in Croazia