Come arrivare alla spiaggia Lampare a Tusa

La spiaggia Lampare a Tusa è rinomata in tutta la Sicilia per la bellezza del suo litorale oltre che per le sue acque cristalline. Ecco come arrivare

La spiaggia Lampare a Tusa è una meta prediletta da molti vacanzieri che decidono di passare qualche settimana lungo la costa settentrionale della Sicilia. Situata in provincia di Messina, a circa 140 km dalla città dello stretto, questa località ha ricevuto più volte il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu, grazie al suo riuscito mix tra la grande bellezza del litorale costiero e all’efficienza dei servizi balneari offerti ai bagnanti. Caratterizzata da grandi faraglioni e un fondale marino composto principalmente da sassi, essa è raggiungibile tanto da Palermo quanto da Messina grazie alle rete autostradale.

Quanti intendano trascorrere una vacanza presso la spiaggia Lampare a Tusa e partono da Palermo , devono percorrere l’autostrada A20 che collega gran parte della costa settentrionale siciliana. Percorso identico ma, in direzione opposta, per quanti lasciano Messina per la volta della località balneare. Chi vuole godersi lo spettacolare litorale della Sicilia può optare anche per la strada statale 113, conosciuta anche come la Settentrionale Sicula, che collega Messina a Trapani. Lo svincolo di uscita per arrivare in spiaggia è quello di Castel di Tusa, oltre il quale sono presenti numerose indicazioni.

Un mezzo alternativo all’auto per giungere nella località messinese è rappresentato dal treno. La linea ferroviaria di riferimento è la stessa che segue la rete autostradale, con partenza dalla stazione di Palermo Centrale e arrivo presso lo stop di Tusa dopo circa un’ora e venti di viaggio. Il prezzo del biglietto è di circa 8 euro, con almeno 11 treni giornalieri che partono dalle 6 di mattina fino alle 21. Una volta giunti alla fermata di Tusa, i viaggiatori troveranno un servizio bus a condurli negli immediati dintorni della spiaggia.

Un ulteriore mezzo di trasporto per arrivare alla spiaggia Lampare di Tusa è l’autobus. Il trasporto è garantito dalla SAIS Autolinee, con partenza da Messina e Palermo verso Castel di Tusa. Vengono garantite due corse giornaliere, per un’ora e quaranta di viaggio dal capoluogo messinese (11 euro la tariffa di sola andata) e un’ora e dieci dalla più importante città siciliana, con biglietto da 8,40 euro. Grazie alla rete Wifi presente sul pullman i viaggiatori possono godersi un po’ di internet prima di tuffarsi nelle fantastiche acque di Tusa.

Come arrivare alla spiaggia Lampare a Tusa