Carinzia, la regione austriaca dei laghi

Nel land più meridionale dell'Austria i laghi hanno acque limpide e colori vivaci

Quando i raggi del sole si specchiano nelle acque trasparenti dei 200 laghi balneabili della Carinzia, i colori si riempiono di verdi e di turchesi. La regione dei laghi corrisponde al più meridionale dei nove Land dell’Austria. Qui il clima è mite, quasi mediterraneo, e il paesaggio dei monti attorno ai laghi merita una visita. Venendo dall’Italia e passando per il Friuli, la Carinzia è un accesso alternativo al Brennero per raggiungere Vienna e il Nord Europa (GUARDA LA MAPPA).

Le principali attrazioni turistiche sono il capoluogo della Carinzia, la città di Klagenfurt, e la cittadina di Villach, che si trova vicino ai confini della Slovenia e dell’Italia.

Lago Woerthersee. Il più grande lago della Carinzia è lo scenario ideale per pic-nic, escursioni, sci nautico (quando il clima lo consente) o  motoscafo. Una vista mozzafiato sul lago, e su tutta la Carinzia, si gode dalla torre panoramica Pyramidenkogel, la moderna struttura in legno multifunzione: belvedere, parco giochi e skybox.

Ossiacher See. Il lago riserva un programma di manifestazioni d’alto livello. Quando si sentono risuonare note musicali intorno al lago, significa che è arrivata l’estate con il festival carinziano.Ci sono cinque grandi paesi che circondano il lago.

Millstaetter See. Pittoresco ambiente montano, il più romantico fra i laghi balneari della Carinzia. A bordo delle tipiche barche di legno i turisti possono partire alla scoperta della natura nelle silenziose baie della sponda meridionale. Escursioni sugli alpeggi circostanti promettono un intenso contatto con la montagna.

Faaker SeeL’acqua di questo lago nasconde un segreto, una piccola magia: brilla di un colore azzurro turchese quasi “caraibico” perché nelle sue acque sono disciolte minuscole particelle calcaree che arrivano nel lago dalle vicine pendici delle Caravanche e che luccicano al sole. In mezzo al lago c’è un’isoletta che ospita un albergo, molto esclusivo.

Klopeiner See. E’ il più caldo dei laghi carinziani e la temperatura arriva fino a 28°C. Sulle sue sponde 12 lidi balneari, aperti al pubblico,  assicurano momenti di varietà e divertimento per tutta la famiglia.

Weissensee. Per la sua forma ricorda le acque in mezzo ai fiordi norvegesi. Si trova nel parco naturale del Weissensee dove sono disponibili biciclette elettriche, così che i visitatori non sentano la mancanza delle automobili.

Pressegger See. Il lago si trova vicino a Hermagor ed è una fonte sicura di divertimento per adulti e bambini. Qui si trova il primo parco divertimenti sull’acqua della Carinzia.

SiViaggia

Carinzia, la regione austriaca dei laghi