Norvegia: alla scoperta delle Stavkirke, le suggestive chiese di legno medievali

Alla scoperta delle Stavkirke, le bellissime chiese medievali sopravvissute in Norvegia

Chi ama il Medioevo, adorerà anche lo stile architettonico in voga quel periodo. Alcune cose sono sopravvissute fino ai giorni nostri, altre purtroppo sono andate perdute. Qualche Stavkirke però, è sopravvissuta. Andiamo a scoprire cosa sono questi magnifici edifici costruiti quasi mille anni fa.

Le Stavkirke norvegesi sono una delle attrazioni più belle del paese. Risalgono al Medioevo: costruite interamente in legno, con le mura a palizzate, ne sono rimaste solo ventinove esemplari al mondo. Le Stavkirke sono state una delle prime tipologie di chiesa mai costruite in Scandinavia, e ogni anno attraggono migliaia di turisti. Non solo perché sono degli esemplari unici del loro genere, ma anche per il fatto di essere immerse in panorami meravigliosi e incantevoli.

C’è la Stavkirke di Hopperstad, che si scaglia nera tra il verde del paesaggio che la circonda. Realizzata interamente in legno, come la sorella a Borgund ha un piccolo cimitero che la circonda. La più antica tra tutte è la chiesa di Urnes: costruita nel 1130, è incredibile che sia sopravvissuta fino a oggi preservandosi così bene. La più grande è quella di Reddal, con i tetti spioventi e i muri in legno chiaro.

Tutte queste Stavkirke si distinguono dalle chiese costruite in periodi successivi per la loro semplicità e grandezza. La maggior parte è stata realizzata di dimensioni molto ridotte, in stile gotico e con rimandi alla cultura pagana. Anche se il cristianesimo stava iniziando a diffondersi, il Medioevo si caratterizza come un periodo in cui i vecchi riti e culti legati alle pratiche magiche erano ancora molto radicati nella popolazione. Per questo, anche le prime chiese nate in Scandinavia non potevano non essere influenzate da quel tipo di storia.

C’è chi sostiene che le Stavkirke non siano state le prime chiese della Scandinavia: queste sarebbero state le Stopelkirke, che in realtà sono molto simili alle prime.

Secondo i miti della tradizione popolare, le Stavkirke sarebbero state costruite su terreni sacri per la religione pagana norvegese. Alcune chiese, infatti, sono nate su resti di antichi edifici dedicati al culto degli dei: come la chiesa di Maere, in Norvegia, o quella di Urnes.

Norvegia: alla scoperta delle Stavkirke, le suggestive chiese di legno medievali

 

Norvegia: alla scoperta delle Stavkirke, le suggestive chiese di legno...