Malta, la Finestra Azzurra sarà ricostruita, ma sarà di design

A distanza di quasi due anni dal crollo dovuto a una forte tempesta, l’Azure Window dell'isola di Gozo rinascerà

A marzo del 2017, la Finestra Azzurra, il simbolo di Malta, era stata distrutta da un forte temporale che l’aveva fatta crollare.

Questo arco naturale in realtà si trovava a Dwejra, sulla minuscola isola di Gozo, ma di fatto era un’icona per tutta Malta.

A distanza di quasi due anni, l’Azure Window potrebbe rinascere. Naturalmente non sarà più un arco di pietra naturale, perché l’opera di Madre Natura è unica e irripetibile.

finestra-azzurra-malta

@The Svetozar Andreev Studio

L’idea è di farla rinascere come finestra di design. Dovrebbe essere realizzata dalla studio di architettura e di interior design Hotei Russia di Svetozar Andreev, in collaborazione con Elena Britanishskaya. Il progetto che è stato presentato si chiama ‘The heart of Malta project’.

La nuova Finestra Azzurra dovrà avere le stesse dimensioni di quella originale ma sarà fatta d’acciaio. Al suo interno sarà realizzato uno spazio espositivo per mostre d’arte. Sulla parte superiore, sarà ricavata una piattaforma panoramica da cui si potrà godere di una vista mozzafiato sul Mediterraneo.

finestra-azzurra-malta-terrazza

@The Svetozar Andreev Studio

Se dovesse essere costruita, diventerà il nuovo polo d’attrazione dell’isola. A forma di poligono, con le pareti a specchio, risplenderà sotto la luce del sole che qui c’è quasi 365 giorni all’anno e sarà ben visibile da lontano.

Gli oltre 5mila metri quadrati di spazi espositivi saranno suddivisi su cinque piani con un’apertura al centro a forma di spirale: ogni piano rappresenterà un millennio della storia maltese e sarà illuminato da un laser show.

finestra-azzurra-malta-museo

@The Svetozar Andreev Studio

Durante la presentazione del progetto alle autorità di Malta, Andreev ha spiegato che “il monumento è il perfetto simbolo della fusione tra modernità e natura, tra tempo e storia e un testamento alla tenacia dell’uomo”.

Al fine di tutelare la costa di Gozo, lo studio di architettura ha spiegato che utilizzerà i migliori materiali tecnologici e tecniche di ultima generazione, impiegati in architettura e nella nautica.

Questo progetto è davvero audace e avveniristico, soprattutto per un’isola rurale come Gozo. Tuttavia nulla è stato ancora approvato ufficialmente.

finestra-azzurra-malta-skyline

@The Svetozar Andreev Studio

Malta, la Finestra Azzurra sarà ricostruita, ma sarà di design