Una notte dietro le sbarre (di lusso)

Un vecchio carcere diventa un mega hotel di lusso. Si chiama Het Arresthuis, la casa dell'arresto, e si trova a Roermond, in Olanda

Una notte "al fresco" dietro le sbarre non è propriamente il sogno di chi decide di concedersi una vacanza e sceglie con cura il proprio hotel. A volte, come in questo caso, l’apparenza inganna. Soprattutto se avete scelto come meta del vostro viaggio Roermond, una cittadina olandese vicino al confine con la Germania

Lo Het Arresthuis, tradotto letteralmente come "la casa dell’arresto" è un albergo molto particolare. Per 150 anni è stato un carcere di massima sicurezza, con celle di isolamento, sbarre alle finestre e telecamere di sorveglianza. 

Ora, dopo una grande ristrutturazione, è diventato un mega hotel di lusso. Le 150 celle sono state trasformate in 36 camere di lusso e 7 suite dai nomi particolari come "direttore", "carceriere", "avvocato" e "giudice".

Tutte le stanze sono dotate di ogni comfort, con design d’avanguardia e conservano alcuni particolari che ricordano il passato della struttura come, ad esempio, le sbarre alle finestre.

Per la prima volta, dopo aver passato una notte "al fresco", non avrete voglia di chiamare il vostro avvocato per farvi uscire.

 

 

Una notte dietro le sbarre (di lusso)