Meteo: Temporali in arrivo, maggiore variabilità sui rilievi, e non solo

Previsioni live. Instabilità e locali fenomeni temporaleschi ma temperature nella media stagionale. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

L’alta pressione subtropicale in arrivo dal cuore del continente africano continuerà a interessare il nostro territorio fino al prossimo weekend. Un asse piuttosto sbilanciato verso i settori occidentali europei attiverà i maggiori effetti sulle nostre regioni centro settentrionali, mentre il Sud – più ai margini – soffrirà di una maggiore instabilità per infiltrazioni fresche dai settori Balcanici.

Il contesto continuerà però a rimanere prettamente estivo con temperature oltre le medie del periodo in particolare al Nord e sulle regioni Tirreniche centro settentrionali, ma, di tanto in tanto, potrebbero fiorire temporali ad evoluzione diurna durante le ore più calde.

Nella giornata di oggi e domani, si avranno quindi locali fenomeni temporaleschi sui rilievi appenninici settentrionali, Emilia, Lombardia e Piemonte, in veloce estensione a su gran parte delle regioni meridionali peninsulari, con rovesci a tratti anche moderati o forti tra Gargano, Murge, Lucania, Appennino molisano e campano, fino a raggiungere la Sila.

Non mancheranno locali piovaschi anche tra Abruzzo e medio-basso Lazio, nonché sulle Prealpi e sui rilievi delle due Isole Maggiori.

Come ci conferma il nostro meteorologo di MeteoGiuliacci, Andrea Tura, nei giorni del fine settimana l’instabilità tenderà a concentrarsi al Mezzogiorno, con temporali durante le ore più calde sulle aree interne pugliesi, basso versante tirrenico, rilievi più alti appenninici e sulle Isole Maggiori. Non saranno naturalmente esclusi i classici fenomeni a evoluzione diurna sui maggiori massici alpini, in generale assorbimento entro la serata.

Le temperature si presenteranno nel complesso oltre le medie sulle regioni centro settentrionali, con valori massimi sui 35 – 37°C in Val Padana e sull’alto Tirreno. Un clima più gradevole interesserà invece il Centro Sud, con valori massimi sui 30°C o poco più sulle aree interne.

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia Laureato in Fisica. Dal 1969 al 1990 Ufficiale Svz meteo A.M.. Dal 1986 al 2010 Docente Fisica Atmosfera Università Milano. Dal 1995 al 2010 Direttore Centro Epson Meteo e Meteorologo Ch5. Direttore del sito meteogiuliacci.it e autore molte opere di Meteorologia.

Meteo: Temporali in arrivo, maggiore variabilità sui rilievi, e non&n...