Venezia, sui luoghi di “Mission Impossible” con Tom Cruise

Il settimo episodio della saga è stato, in parte, girato a Venezia. Ecco i luoghi che ha visitato Ethan Hunt

La saga cinematografica di “Mission Impossible”, portata in auge da Tom Cruise, torna con il settimo episodio che sarà un altro sicuro grande successo, e il divo hollywoodiano è impegnato con le riprese a Venezia.

Ebbene sì, presto qualche fortunato (o fortunata) potrà adocchiare il divo lungo i calli e i canali della città. La star di Hollywood approderà in laguna per girare alcune avventurose scene. E non senza fatica, visto che la geografia di questa città non è delle più semplici.

Tra i luoghi più riconoscibili di Venezia ci sarà sicuramente Rio di Cannaregio, una delle vie d’acqua più importanti di Venezia che collega Canal Grande con l’area Nord-Ovest. Nelle scene del film si assisterà alla celebre festa sull’acqua che ogni anno apre il Carnevale.

E sarà soprattutto il Canale Grande il set di molte delle scene d’azione del film: in programma promettono anche una sequenza mozzafiato. Qui si affacciano alcuni degli edifici storici più famosi di Venezia. Infatti, alcune scene sono ambientate all’interno dei palazzi più belli, come il seicentesco Palazzo Pisani di Santo Stefano, uno dei più grandi e affascinanti della città, sede del conservatorio di musica Benedetto Marcello, oppure sulla terrazza di The Gritti Palace, un hotel di lusso a Campo Santa Maria del Giglio o ancora alla pescheria di Rialto, un grande loggiato coperto che ospita ogni giorno il mercato del pesce.

Tantissimi sono gli scorci turistici riconoscibili nella settima pellicola di “Mission Impossible”: la Chiesa di San Giacomo dell’Orio, una delle più antiche di Venezia risalente al 1200; quella di San Zan Degolà (San Giovanni Battista Decollato), che rappresenta uno dei rari esempi di architettura veneto-bizantina (entrambe le chiese si trovano nel sestiere di Santa Croce); la Chiesa di Santa Maria del Giglio e Campo Santa Maria del Giglio, tra piazza San Marco e Campo Santo Stefano.

Tante anche le vie e i ponti sui canali dove sono ambientate le scene: Calle del Traghetto e Fondamenta de la Salute, il Ponte Minich sul Rio de Santa Marina, Ramo e Sotoportego Pisani, Calle Ca’ Genova e Campo San Vio, uno spazio lastricato bagnato da entrambi i lati dall’acqua, da una parte dal Canal Grande e dall’altra dal rio di San Vio, un rio che porta dal Canal Grande al Canale della Giudecca. E naturalmente Ethan Hunt, alias Tom Cruise, attraverserà l’iconica piazza San Marco, luogo imprescindibile per chi visita Venezia per vacanza, lavoro o per missioni segrete.

venezia-mission-impossible-7

@123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Venezia, sui luoghi di “Mission Impossible” con Tom C...