I borghi vicino Trieste set de “Il silenzio dell’acqua”

Non solo Trieste per le riprese de Il silenzio dell'acqua, la cui produzione ha ricreato un borgo unendo location di Duino e Muggia

Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti sono i protagonisti de Il silenzio dell’acqua, fiction ambientata tra gli affascinanti scenari di Trieste, Duino e Muggia.

Prosegue il nuovo corso della fiction italiana con Il silenzio dell’acqua, un intrigante poliziesco targato Mediaset con protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. Il tutto ruota intorno al caso di una 16enne scomparsa. Un fatto di cronaca avvenuto nell’immaginario borgo di Castel Marciano. Questo è stato ricreato sfruttando le location offerte da due borghi, Duino e Muggia, nei pressi di Trieste e tra i più affascinanti di tutto il Friuli-Venezia Giulia.

Castello di Duino

Castello di Duino – Fonte Foto: iStock

La splendida Duino ha ispirato poeti e scrittori, da D’Annunzio a Twain, fino a Rilke. A dominare il borgo è l’antico castello, che da più di 420 anni appartiene alla famiglia Della Torre, aperto parzialmente al pubblico dal 2003. Una costruzione realizzata nel 1389, lì dove un tempo c’era spazio per i resti di un avamposto romano. Ad affascinare locali e turisti è però anche il secondo castello, che la tradizione vuole essere dedicato al dio Sole. Ciò che ne resta oggi sono soltanto dei ruderi che, a strapiombo sul mare, regalano uno spettacolo a tratti tetro ma di certo intrigante. Un antico borgo che vanta ovviamente le proprie leggende, come quella della Dama Bianca, un’enorme roccia caratterizzata da un vivo colore bianco, legata alla storia di una castellana suicida per amore.

Vecchio Castello di Duino

Vecchio Castello di Duino – Fonte Foto: iStock

Il secondo splendido borgo è Muggia, la cui spettacolare baia è in grado di ammaliare chiunque. Qui ci si ritroverà immersi in un’atmosfera veneziana, dovuta soprattutto a una simile architettura. Anche volgendo lo sguardo alla tradizione culinaria è possibile individuare un passato legato alla Serenissima. Osservandola dal mare, si noterà una cornice verdeggiante, posta attorno a un gran numero di case variopinte, ben sistemate tra le bianche pietre d’Istria.

Per quanto riguarda Duino, le riprese hanno riguardato soprattutto le rovine del castello vecchio e le strette vie del centro storico, così come alcune pittoresche case. Muggia ha invece accolto la produzione con le sue calli e piazzette di stampo veneziano, con la maggior parte delle riprese svoltesi presso il Mandracchio, porticciolo cittadino. Tanti gli elementi da poter riconoscere nelle varie puntate della fiction, da Palazzo Comunale alla basilica romanica di Muggia Vecchia.

Muggia

Muggia – Fonte Foto: iStock

I borghi vicino Trieste set de “Il silenzio dell’acqua&#82...