Castel Marciano: il segreto della location della fiction “Il silenzio dell’acqua”

Provate a cercare sulle cartine geografiche Castel Marciano. Questo posto non esiste: ecco come è stato creato per la fiction di successo

La seconda stagione della fiction italiana “Il silenzio dell’acqua” è pronta ad andare in onda, in prima serata, su Canale 5.

L’atteso appuntamento, previsto per il 27 novembre, vede ancora una volta protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti per un murder thriller suddiviso in 8 episodi. Questa mini serie co-prodotta da RTI e Garbo Produzioni e realizzata con il sostegno di Friuli Venezia Giulia Film Commission e del MIBACT-Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, è ricca di sorprese e colpi di scena.

Inoltre, a fare da sfondo a questa serie poliziesca ci saranno stupende location, girate tra la provincia di Trieste, unione tra mare, Carso, borghi e comuni antichi. Posti che sono reali sulla carta, ma totalmente inventati nei nomi. Le riprese, infatti, sono state effettuate tra spettacolari paesaggi e luoghi della provincia triestina, come lo splendido centro immaginario di Castel Marciano. Si tratta di un posto speciale, che non esiste ma è stato ricreato perfettamente sfruttando le location offerte dai borghi di Duino e Muggia, tra i più affascinanti di tutto il Friuli Venezia Giulia.

È così che nasce Castel Marciano, con i suoi castelli antichi e le sue altissime scogliere. Un luogo dove lo sguardo si perde all’orizzonte e in cui i viaggiatori più attenti possono riconoscere i tratti distintivi di queste magnifiche località. Posto nel versante meridionale del monte Ermada, Duino è noto per il suo romantico borgo, i resti dell’antico castello e l’imponenza di quello nuovo, da cui si può ammirare un panorama mozzafiato e perdersi un elegante giardino. Un posto meraviglioso che conduce verso l’interno e porta i viaggiatori tra case colorate e strette viuzze, mentre il monte è perfetto per chi ama le escursioni o passeggiare in mezzo alla natura.

E che dire di Muggia? Questa pittoresca località è racchiusa da ben sette chilometri di costa con morbidi colli alle spalle. Nota per la sua baia, le sue calli e le piazzette di stampo veneziano, questa cittadina a misura d’uomo è un vero sogno ad occhi aperti in cui perdersi.

Due posti per un solo luogo immaginario. Il segreto? La composizione magistrale dei registi che sono stati capaci di unire le strette vie e l’antico castello diroccato di Duino e il piccolo porto di Muggia per creare un nuovo luogo da sogno.

Castel Marciano location silenzio acqua

L’antico castello di Duino. Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Castel Marciano: il segreto della location della fiction “Il silenzi...