A St Julian’s: mare e divertimento sull’isola di Malta

Scopriamo St Julians, incantevole località marittima nord di La Valletta con scorci mozzafiato e tanta vita notturna.

St Julian’s è conosciuta anche con i nomi di San Giuliano e San Ġiljan ed è una graziosa cittadina situata lungo la costa nord orientale dell’isola di Malta raggiungibile in circa venti minuti partendo dalla capitale La Valletta. La località di San Giuliano è divenuta celebre nel corso dei decenni per via della sua ricca e frizzante vita notturna oltre che per infrastrutture turistiche all’avanguardia. Sebbene la città sorga in un’area che è rimasta pressoché disabitata fino al diciannovesimo secolo, St Julian’s presenta, comunque, numerose attrattive per chi non cerca solo svago notturno ma anche un po’ di cultura, di storia e soprattutto bellissimi panorami mozzafiato!

Con i suoi quasi ottomila abitanti, San Giuliano è una delle mete più visitate dell’intera isola di Malta ed è famosa soprattutto per l’area conosciuta con il nome di Paceville, traboccante di ristoranti, di bar, di discoteche e di locali notturni. La fantastica night life di St Julian’s attira ogni anno migliaia di giovani turisti anche grazie ad alcuni tra i DJ-set più esclusivi d’Europa, e non solo nel corso della stagione estiva… il mite clima maltese, infatti, la rende una meta molto visitata anche durante l’inverno!

San Giuliano ospita, inoltre, uno tra i più grandi e importanti casinò dell’isola di Malta, il Dragonara Casinò, il quale si trova all’interno di un prestigioso edificio ottocentesco perfettamente conservato e che costituisce una delle attrazioni principali della zona. A St Julian’s troverete anche un’ampia offerta di svago e divertimento per le famiglie con centri sportivi e impianti dedicati alle immersioni, cinema e strutture ludiche per tutti i gusti!

L’area di San Giuliano è rimasta pressoché disabitata sino al XIX secolo, sebbene alcune ricerche archeologiche abbiano riportato alla luce molti reperti risalenti all’età del bronzo e all’epoca romana come gli interessantissimi resti di una torre e le vestigia di un luogo di sepoltura di probabile origine saracena. Il monumento principale di St Julian’s è senza dubbio la sua vecchia parrocchia, dedicata al santo patrono della città, San Giuliano di Sora. La chiesa venne edificata nel 1580 anche se è stata ampliata, rimaneggiata e, infine, ricostruita innumerevoli volte nel corso dei secoli. Fortunatamente per i turisti, i bei dipinti e gli affreschi originali in essa custoditi sono ben conservati e tuttora visibili.

San Giuliano è nota anche per l’aspetto naturalistico grazie alle sue incantevoli spiagge, alle baie suggestive e a un paesaggio incontaminato, tutti aspetti che contribuiscono ad aumentare il fascino di questa cittadina e che, indubbiamente, rappresentano una delle principali attrattive di tutta l’isola di Malta. Lungo l’incantevole litorale troviamo la splendida spiaggia di Sant’Andrea, caratterizzata dalla presenza di aspre formazioni rocciose, ma davvero mozzafiato è anche l’ampia spiaggia della baia di San Giorgio dotata di soffice arenaria bianca.

Uno degli scorci più suggestivi e affascinanti dell’area è l’incantevole Baia Spinola, un piccolo e antico villaggio di pescatori che vi consigliamo di visitare percorrendone a piedi le storiche stradine. Baia Spinola brulica di piccole pittoresche imbarcazioni e lungo la baia sono presenti alcuni bellissimi giardini, presso i quali passeggiare con calma gustandovi la quiete del luogo o sostare per trascorrere un po’ del vostro tempo accarezzati dalla dolce brezza proveniente dal mare.

A St Julian’s: mare e divertimento sull’isola di Malta