Strade da record: ecco le più strette del mondo

Il record ce l'ha la Germania, ma anche in Italia...

Il vicolo più stretto d’Italia è stato scoperto nel 1968, è ampio 43 centimetri all’altezza delle spalle di un uomo medio, ma poco più in alto si restringe a 38 cm. Non ha un nome, ma si trova nel borgo di Ripatransone, in provincia di Ascoli Piceno.  Il vicolo ha strappato il primato al Vicolo Baciadonne di Città della Pieve, in provincia di Perugia, largo 53 cm e, in seguito, ha resistito alle pretese di altri comuni, fra cui la vicina Civitella del Tronto, la cui Ruetta, anch’essa larga 43 cm. Le vie che in Italia hanno ambìto al riconoscimento non hanno infatti dimostrato i requisiti per essere considerate vicoli ovvero pavimentati, percorribili e dotati di almeno una porta o di una finestra. L’ufficio turistico di Ripatransone rilascia un attestato che certifica l’attraversamento del vicolo.

Ma la strada che si è aggiudicata il Guinness dei primati per essere la strada più stretta del mondo è la Spreuerhofstrasse, a Reutlingen, in Germania, a una quarantina di chilometri da Stoccarda. Nel punto più stretto misura solamente 31 centimetri, tanto che ci si passa solo di traverso.

Queste stradine sono la passione dei turisti che amano farsi fotografare mentre cercano di attraversarle. Tra le più fotografate c’è Marten Trotzigs Grand, a Stoccolma, Svezia. Nel quartiere vecchio della città svedese, Gamla Stan, è tutto un crocevia di stradine medievali dalla pavimentazione di pietra. E’ un saliscendi di deliziosi vicoli su cui si affacciano negozi di design nordico e tanti localini tipici. I turisti che vi passeggiano non possono perdersi la via più stretta di Stoccolma. Si sviluppa lungo una scalinata di 36 gradini e misura solo 90 cm.

A Praga tutti cercano Vinarna Certovka, un vicolo strettissimo e piuttosto lungo nell’antico quartiere di Malá Strana, dove non passano due persone contemporaneamente. Proprio per questo motivo è stato aggiunto un semaforo da entrambi i lati per controllare il traffico e bisogna rispettare il verde prima di infilarsi nel tunnel. Si trova poco lotano dal Ponte Carlo, pertanto i turisti si mettono in coda.

 

Strade da record: ecco le più strette del mondo