Parco Nazionale Veluwezoom, perla olandese che d’estate si tinge di viola

È il Parco Nazionale più antico dei Paesi Bassi ed è un incanto di natura pressoché incontaminata, brughiere, foreste e dune mobili sabbiose

È il Parco Nazionale più antico dei Paesi Bassi, nella provincia di Gelderland, ed è un incanto di natura pressoché incontaminata, brughiere, foreste e dune mobili sabbiose: si tratta del Parco Nazionale Veluwezoom, dalla bellezza mozzafiato e autentico Eden per gli escursionisti, i ciclisti e gli amanti delle passeggiate a cavallo.

Con un’estensione di 50 chilometri quadrati, protegge la parte sud-orientale del Veluwe, lunga e fitta catena di colline che si espandono oltre i confini del parco, la più grande area forestale contigua del Paese, e offre anche un assaggio della storia e della cultura olandesi con una serie di pittoresche e deliziose case di campagna, antichi possedimenti, tenute straordinarie e splendidi terreni agricoli sparsi tra i suoi confini.

I punti di interesse del Parco

Il Parco, di proprietà di Vereniging Natuurmonumenten, la più grande organizzazione per la conservazione della natura in Olanda, è una meta unica per chi desidera vivere un’esperienza immersiva nel cuore della natura, osservando la fauna selvatica (cinghiale, cervo rosso, martora europea e tasso, solo per citare le specie più diffuse) nelle numerose postazioni sparse, gli imponenti bovini delle Highland scozzesi al pascolo e i pony islandesi e sentendosi tutt’uno con il territorio.

Fiore all’occhiello del Veluwezoom è la Prosbank, una collina alta 90 metri tra le destinazioni escursionistiche più famose del parco: una volta raggiunta la cima, tutta la fatica sarà ricompensata da sbalorditive viste panoramiche sugli incantevoli paesaggi. Lo sguardo, infatti, può spaziare fino a 20 chilometri fino a raggiungere la Germania nelle giornate più terse!
Inoltre, qui si trova una statua a opera dell’artista Daphne du Barry, raffigurante la regina Beatrice in sella alla sua bicicletta.

E che dire poi dei fiabeschi villaggi che sorgono in questa sorprendente area panoramica olandese? Rozendaal, Velp, Rheden, De Steeg, Ellecom, Dieren, Spankeren, Laagsoeren, Brummen ed Eerbeek sono unici, ognuno con il proprio fascino, tutti da conoscere e assaporare senza fretta: vantano un’infinità di attrazioni, tra cui la tenuta di campagna di Midachten, il castello di Rozendaal e il Museo geologico di Gelders.

Trekking ed escursioni tra i sentieri del Veluwezoom

L’escursionismo qui è l’attività di punta e il modo migliore per godersi il Parco, grazie anche alla capillare rete di sentieri di difficoltà da facile a moderata.

Tra i percorsi da non perdere segnaliamo:

  • Veluwezoom Small Loop Trail: un breve percorso ad anello di 3,54 km chilometri che attraversa la foresta offrendo opportunità per il birdwatching e possibili avvistamenti di animali selvatici. Il percorso è classificato facile e adatto alle famiglie.
  • Percorso ad anello di De Elsberg: trekking adatto alle famiglie con un dislivello cumulativo di 243,8 metri e un percorso ad anello di oltre 7,5 chilometri attraverso le foreste e i campi con la possibilità di osservare la fauna selvatica. La difficoltà del sentiero è valutata come “moderata”.
  • Percorso ad anello Posbank: si tratta di un lungo percorso ad anello che copre una distanza di 53,27 chilometri con un dislivello cumulativo di 579,77 metri. Il sentiero è in parte asfaltato e di livello medio. Il trekking si snoda lungo un fiume, la foresta e i coloratissimi fiori di campo. Il birdwatching è un’attività comune insieme alla possibilità di scorgere gli altri animali selvatici.
  • Percorso circolare dell’Imboschweg: il sentiero percorre un anello di 14,6 chilometri attraverso Imboschweg, Velperweg, Terletseweg e Koninsweg tra campi e foreste. È in parte asfaltato e classificato come facile e adatto alle famiglie.
  • Percorso ad anello Veluwezoom: il percorso si snoda per oltre 20,28 chilometri costeggiando campi fioriti e immergendosi nella foresta. Il birdwatching e l’osservazione della fauna selvatica sono l’attività principale.