Non solo mare: cosa fare in Versilia

La Versilia è una splendida zona della Toscana dove, oltre le meravigliose spiagge, c'è molto da visitare: scopri di più in questo articolo!

La Versilia è una vasta zona della Toscana che attira migliaia di turisti ogni anno. Famosissima soprattutto per le magnifiche spiagge e per il mare cristallino, la Versilia gode anche di una magnifica reputazione per quanto riguarda l’entroterra: infatti, a pochi chilometri di distanza dalle spiagge, si innalzano le meravigliose colline toscane, che, salendo, si trasformano nelle Alpi Apuane. Le vette sono raggiungibili attraverso sentieri completamente immersi nella natura, spesso percorsi dalle famiglie perché non complicati e accessibili anche ai bambini.

Cosa visitare in Versilia

Le destinazioni interessanti sia dal punto di vista paesaggistico sia da quello culturale sono numerose. I paesi da visitare vicino a Forte dei Marmi sono numerosi: piccoli borghi della Versilia molto apprezzati dai turisti per la loro bellezza e particolarità, come Massaciuccoli e Massarosa. Ma nel tour alla scoperta della Versilia vale la pena di visitare anche Forte dei Marmi e il Parco del Monte Corchia, nell’entroterra.

Massaciuccoli e il suo lago: vacanze tra storia e natura

Meta per una vacanza naturalistica, all’insegna del relax e dei bei paesaggi, è il lago di Massaciuccoli.
Questo caratteristico lago si è formato a causa della vicinanza con il mare, dal quale è separato da meno di cinque chilometri di terraferma. A causa dell’assenza di ricircolo d’acqua, il bacino ha una tendenza a creare zone paludose intorno a sé. Esso gode di un ecosistema molto singolare: essendo stato in antichità una zona molto paludosa, e rimanendo tuttora tale nonostante le numerose opere di bonifica, sia la fauna che la flora si sono adattate all’ecosistema. Proprio per questo motivo molti aironi di specie differenti sono costantemente presenti e si possono facilmente ammirare.

In più, molti altri tipi di uccelli spesso presenti nelle aree stagnanti si sono insediati nelle vicinanze del lago. Tra di essi, spiccano i germani reali. Dichiarata nel 1979 Oasi Lipu di Chiarone, quest’area è particolarmente indicata per chi ama il birdwatching. Il panorama del lago è molto suggestivo e, per completare la giornata al lago, è possibile visitare il borgo di Massaciuccoli, di origine antica. Qui, infatti, si può visitare l’area archeologica della Massaciuccoli Romana, testimonianza dell’antico insediamento umano, dove sono visibili i resti della villa dei Venulei e del suo complesso termale, risalenti al I secolo d.C.

Versilia: cosa vedere a Forte dei Marmi

Forte dei Marmi è un paese che si trova nel nord della Toscana, affacciato sul Mar Ligure. Molto conosciuto per le spiagge sabbiose, che ogni anno attirano numerosissimi turisti, questo centro ospita anche alcuni edifici ricchi di storia. I due luoghi di principale interesse storico sono il Forte Lorenese e l’antico Pontile di Forte dei Marmi. È proprio grazie a quest’ultimo che il paesino ha il nome tuttora utilizzato: infatti, era dal pontile di Forte dei Marmi che i famosissimi marmi di Carrara venivano caricati sulle navi e trasportati in tutt’Europa.

Il Forte Lorenese

Il Forte Lorenese si trova proprio nel centro della città. Voluto da Leopoldo I di Toscano, il quale esigeva una maggiore fortificazione per la propria regione, fu costruito in quest’area grazie alla sua posizione: qui, infatti, era possibile contrastare eventuali offensive che arrivassero da settentrione. Spesso adibito ad ospitare mostre e spettacoli, rimane ancora oggi una delle attrazioni di tipo storico culturale più interessanti della Versilia.

L’antico pontile di Forte dei Marmi

L’antico pontile di Forte dei Marmi è costituito da un lungo camminamento che infrange le onde per mezzo dei grandi piloni di cemento che lo sostengono. Utilizzato per l’attracco di navi o barche, è diventato famoso proprio perché da qui partivano i mercantili destinati a commerciare in tutta Europa i famosissimi marmi di Carrara, utilizzati da Michelangelo Buonarroti per creare le sue immortali sculture.
Dal pontile è possibile ammirare sia la magnificenza del mar Ligure, sia l’imponenza delle Alpi Apuane, che si innalzano appena al di sopra del paese di Forte dei Marmi.

Il Parco del Monte Corchia: visitare la Versilia nell’entroterra

Se ancora ci fosse qualche dubbio su quali sono le cose da fare in Versilia, vale la pena di prendere in considerazione di visitare il Parco del Monte Corchia. Infatti, per conoscere bene un luogo, è necessario esplorarlo sotto tutti i punti di vista e qui chi ama la montagna troverà la destinazione ideale, in quanto è uno dei più importanti monti delle Alpi Apuane in Versilia. Ma non solo: una delle particolarità del luogo consiste nel tunnel scavato nelle grotte sotterranee del Monte Corchia.

Antro del Corchia

La catena delle Apuane è soggetta al fenomeno del carsismo, un’erosione della roccia che provoca infiltrazioni d’acqua sotto la sua superficie: nel corso dei secoli l’acqua ha eroso la montagna non solo sulle pareti esterne, ma anche all’interno di essa, formando decine di chilometri di gallerie e tunnel sotterranei. Attraverso un suggestivo percorso sotterraneo, agibile anche per i bambini, lungo due chilometri di grotte, si potranno osservare dall’interno i tunnel e saloni sotterranei che attraversano la montagna.

Le cave di marmo

Un’altra meta di particolare interesse è costituita dalle famose cave di marmo della Versilia. Qui si può partecipare a una delle gite che vengono proposte ai turisti all’interno delle cave, da cui si estrae il pregiatissimo marmo di Carrara. Entrando, l’impressione del visitatore è di grande stupore, in quanto le dimensioni delle cave sono gigantesche. Si tratta di una interessante visita anche per chi volesse scoprire tutto il processo dal quale partiva la creazione delle statue di Michelangelo.

La miniera d’argento

Per concludere questo viaggio toscano alla scoperta della Versilia, sono visitabili anche le miniere d’argento. Anche in questo caso, come per le cave, si tratta di un interessante tour per scoprire la storia dell’argento e per assistere a una reale estrazione di argento in miniera.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non solo mare: cosa fare in Versilia