Punta del Este, la spiaggia dell’Uruguay

La più bella località di mare del Sud America, 'buen retiro' di vip e scoperta di recente anche da tutti coloro che amano il bel mare

Che ne dite di una vacanza di relax su una spiaggia mozzafiato, facendovi cullare dalle onde dell’oceano? Allora, destinazione Punta del Este, Uruguay.

Punta del Este è una località molto famosa in tutto il Sud America. E’ rinomata per le sue bellissime spiagge costeggiate da palme, per i litorali sabbiosi intorno alla punta e un promontorio che si estende verso l’Oceano Atlantico, ma è celebre anche per la sua vita mondana. Negli ultimi anni è divenuto il buen retiro di molti vip. Personaggi come Shakira qui sono di casa. Una sorta di Saint Tropez sudamericana. Il clima è mite durante tutto l’arco dell’anno. D’estate, ovvero a gennaio, febbraio e marzo, (quando da noi è inverno) le temperature raggiungono tranquillamente i 25-30°C.

Come arrivare a Punta del Este? Il vicino Aeroporto Laguna del Sauce è collegato con voli regolari con le città di Buenos Aires, Montevideo, Asunción, Santiago del Cile e San Paolo.

Punta del Este è divisa in due parti: Playa Mansa (‘spiaggia calma’) e Playa Brava (‘spiaggia mossa’), famosa, quest’ultima, per un’originale scultura a forma di mano che esce dalla sabbia.

Distesa lungo il Rio de la Plata, la Mansa regala acque piuttosto calme ed è protetta dalle correnti oceaniche che, al contrario, creano grosse onde sulle rive della Brava. Ideale, la prima, per distendersi al sole in tutto relax; paradiso del surf, la seconda, amata dai giovani che arrivano da tutto il continente americano.

La strada principale di Punta del Este è ‘la Gorlero’ ed è anche il viale preferito, di giorno e di notte, da chi trascorre le vacanze in questa località di mare. Per chi desidera fare shopping di artigianato locale, il posto migliore è nella piazza Artigas.

Nei dintorni di Punta del Este ci sono altri luoghi che vale la pena visitare: Portezuelo, Solanas e Punta Ballena, ma soprattutto Isla de Lobos, un’isola visibile anche da Playa Brava. Oltre a un suggestivo faro che domina l’isolotto, è qui che si può vedere la più grossa colonia di Leoni marini del Sud America.

Punta del Este, la spiaggia dell’Uruguay