New York, grattacielo come cubo di Rubik

Dagli architetti che hanno ideato il Nido di Pechino, il Fifty-six Leonard Street sarà uno dei grattacieli più alti di Manhattan

Sarà pronto nel 2010 il grattacielo a forma di cubo di Rubik che sarà costruito nel quartiere Tribeca di New York dagli stessi architetti che hanno realizzato il Nido di Pechino, gli svizzeri Jacques Herzog e Pierre de Meuron.

 

La loro fama in realtà è già consolidata, ma prima d’ora non avevano mai costruito un grattacielo così alto. Negli anni Herzog e de Meuron hanno ideato alcuni degli edifici più celebri al mondo, come la Tate Modern di Londra e l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, ma anche lo store realizzato a Tokyo per Prada.

 

Il grattacielo newyorkese si chiamerà Fifty-six Leonard Street, che sarà anche l’indirizzo del palazzo alto 57 piani dalla forma sfalsata, proprio come il celebre cubo, e i 145 appartamenti saranno circondati interamente di cristallo, con vista su Manhattan. Nell’edificio ci sarà anche una piscina, una biblioteca, una palestra, un cinema e un salone per l’entertainment.

 

I costi degli appartamenti saranno proibitivi: si parla di un minimo di 3,5 milioni di dollari per le metrature più piccole fino a 33 milioni per quelli più grandi. Non si sa ancora quanto sarà alto il ‘56’, ma di sicuro sarà uno dei grattacieli più alti di New York.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

New York, grattacielo come cubo di Rubik