Alla scoperta dell’Isola di Lost

La serie TV più seguita degli ultimi anni è quasi interamente girata a Oahu, la più importante isola delle Hawaii

Le Hawaii sono conosciute per Honolulu, Waikiki, Maui, il surf e i vulcani; spesso ricorrono nell’immaginario collettivo come uno dei luoghi più esotici e lontani da raggiungere. Da qualche anno a questa parte, però, una serie televisiva ha reso ancor più famoso l’arcipelago nel mezzo del Pacifico.

Lost è giunto alla sesta e ultima stagione e le avventure dei sopravvissuti del volo Oceanic 815 sono seguite con passione da milioni di telespettatori. Oltra alla storia intrigante e ai personaggi affascinanti (Jack, Kate, Sawyer e Locke su tutti), deve buona parte del proprio successo anche alla location scelta dalla produzione. La quasi totalità delle scene viene girata sull’isola di Oahu, in ambienti esterni e interni, sempre realmente esistenti. Il ricorso agli studios e agli effetti grafici è minimo, basti pensare che anche i set che rappresentano altre parti del mondo, sono ricreati nei dintorni di Honolulu, perfino la Corea di Jin e Sun e l’Iraq di Sayid.

Indubbiamente lo scenario più conosciuto è quello della spiaggia dove i protagonisti vivono durante le prime due stagioni, nelle vicinanze dei rottami dell’aereo. Nella realtà le spiagge utilizzate sono più di una, nella zona famosa per il surf, North Shore. Le due più riconoscibili sono quelle di Mokule’ia e Haleiwa (Police Beach). Non molto distante, nei pressi del piccolo aeroporto di Dillingham è stato ricostruito il villaggio della Dharma Initiative, poi occupato dagli Altri.

Le scene nella giungla sono state girate nella Ka’a’awa Valley all’interno della costa est, conosciuta come Windward Oahu. Uno dei luoghi più interessanti da visitare è il piccolo altopiano del campo da golf di Hurley, da qui si ha una vista magnifica della vallata fno all’oceano.

Un viaggio alle Hawaii può quindi essere una bella attrattiva per gli appassionati che, oltre a godersi il sole, il mare e il surf, possono trascorrere qualche ora nel tentativo di rivivere in prima persona alcuni episodi di Lost, farsi catturare dalla magia dell’Isola e magari riuscire a trovare delle risposte…

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alla scoperta dell’Isola di Lost