I più suggestivi planetari in Europa

Andiamo alla scoperta del Planetario di Milano e dei più famosi in Italia ed Europa

Il più importante planetario in Italia è sicuramente il Planetario di Milano: situato nei giardini di Corso Venezia, ha pianta ottagonale e una sala di proiezione prima in Italia per grandezza. Ogni anno ospita circa 100.000 visitatori, grazie alle numerose attività didattiche proposte. Queste comprendono iniziative e conferenze differenziate per le varie fasce d’età, in modo da far apprezzare anche ai più piccini l’affascinante ma complesso mondo dell’astronomia. Le attività pubbliche invece consistono in incontri, manifestazioni e conferenze: si va dalle osservazioni guidate del cielo, adatte anche ai meno esperti, alle conferenze a tema serali, fino alle manifestazioni per bambini e ragazzi.

Oltre al Planetario di Milano, in Italia è possibile trovarne di altri famosi nelle più grandi città. Quelli comunali di Lecco, Venezia, Modena, Ravenna e Firenze si limitano ad essere attrezzati per la sola attività di conferenze a tema astronomico e di osservazione della volta celeste. Invece nelle città di Torino e Roma, sono presenti congiuntamente planetario e museo astronomico. Il più grande, quello di Roma, può vantare una cupola di 14 metri in cui si osservano anche le proiezioni di nebulose e corpi celesti particolari. Nel museo, oltre ad osservare i consueti modelli astronomici e planetari, è possibile accedere a piattaforme multimediali interattive per vivere l’astronomia come se fosse un videogioco.

Nel resto dell’Europa, simili al Planetario di Milano, troviamo ad esempio quello di Stoccarda, in Germania, immerso in uno splendido parco. E’ il più grande della Germania e nel teatro a forma di cupola può ospitare circa 200.000 spettatori. In Spagna il planetario più importante è situato a Madrid, all’interno del Parco Tierno Galvan: anch’esso propone interessanti mostre, conferenze e osservazioni, che spesso avvengono da una torre di osservazione alta 28 metri e dotata di un modernissimo telescopio.

Il più famoso in Europa però è sicuramente il planetario dell’Osservatorio di Greenwich, in Inghilterra: all’interno di esso si svolgono vari spettacoli a orari differenti, e se sapete bene l’inglese potete assistere a interessanti lezioni sull’astronomia. Come il Planetario di Milano e tanti altri, esso è situato all’interno di uno splendido parco, con la sola differenza che dall’osservatorio di Greenwich passa il celeberrimo meridiano.
Un ulteriore planetario importante in Europa è quello di Mosca: riaperto nel 2010 dopo 17 anni di lavori, contiene al suo interno il più grande pendolo di Focault, pesante oltre 50 chilogrammi.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I più suggestivi planetari in Europa