Cosa conviene comprare a Bucarest

Cosa conviene comprare a Bucarest? La capitale della Romania è una città affascinante e suggestiva, che tenterà i visitatori con tanti souvenir e gadget

 

Chi è a Bucarest e non sa cosa conviene comprare durante una visita della città può indirizzarsi sui tanti prodotti tipici del territorio rumeno. Capi di abbigliamento, piatti tradizionali, statuette, manufatti, bigiotteria assortita e tanto altro ancora: le scelte sono innumerevoli e in grado di soddisfare le tasche di tutti i viaggiatori. Camminando lungo le via di Bucarest si possono scorgere tanti negozietti, dove piccoli tesori attendono i più curiosi. In città sono anche presenti diversi centri commerciali, che potranno soddisfare le richieste di chi vuole spendere meno.

In effetti una delle opzioni più gettonate per chi vuole sapere cosa conviene comprare a Bucarest è rivolgersi verso gli outlet e i mall presenti nella circoscrizione urbana. L’Unirea Shopping Center, il Plaza Romania e il Bucuresti Mall sono tre dei maggiori centri commerciali di Bucarest, luoghi dove gli amanti dello shopping potranno dare libero sfogo alle loro fantasie spendendo relativamente poco. Tutti questi ipermercati offrono centinaia di negozi e sono l’ideale per quanti vogliono acquistare soprattutto apparecchi elettronici e vestiti.

Gli amanti delle marche firmate e dei grandi nomi dell’alta moda invece dovranno indirizzarsi verso le boutique nel centro di Bucarest. Lungo le vie che si snodano tra Piata Romana e Piata Unirii si trovano alcuni dei negozi più chic della città, con capi griffati di marchi come Armani, Versace e Dolce & Gabbana. Numerosi anche i punti vendita delle ultime tendenze design, dato che Bucarest è una delle principali capitali europee dei progettisti e in generale del fashion.

Camminando lungo i mercati della città nessuno potrà dire di non sapere cosa conviene comprare a Bucarest! Il più grande della città è quello di Obor, un luogo perfetto per acquistare qualche souvenir e prodotto tipico della Romania. Qui si possono trovare stupendi manufatti come le ceramiche provenienti da Horezu, la marmellata di prugne Topovoleni, unico prodotto rumeno con il marchio IGP, e bottiglie di tuica, il liquore nazionale a base di prugne. Gli amanti dell’antiquariato ameranno il negozio vicino al Museo del Contadino, dove sono conservati numerosi e pregevoli oggetti dell’antica vita contadina rumena.

Cosa conviene comprare a Bucarest