5 spiagge segrete in Turchia

La Turchia offre moltissime occasioni per scoprire luoghi unici e paesaggi splendidi, spiagge ancora in parte selvagge o poco frequentate dal turismo di massa.

Ponte tra Oriente ed Occidente, la Turchia è una delle destinazioni turistiche più amate al mondo. Negli ultimi decenni, il flusso dei visitatori si è triplicato per merito del complessivo miglioramento delle comunicazioni, dei servizi e delle attività ricettive.

Al di la’ delle mete più famose, da Istanbul alla Cappadocia Cappadocia alla spiaggia di Antalya, la Turchia offre luoghi spettacolari e ancora poco conosciuti che vale la pena di inserire nel nostro programma di viaggio.

In particolare, da non perdere sono alcune incantevoli spiagge spiagge che, trovandosi ancora fuori dagli itinerari turistici più battuti, mantengono in parte il fascino dei luoghi incontaminati e selvaggi e che per questo possiamo considerare le più belle spiagge segrete della Turchia.

Olu_Deniz_Turchia_th_500

Nella bellissima penisola di Bodrum è possibile scoprire splendide spiagge deserte e ancora selvagge. In particolare, ad Akvaryum il mare, in una cornice di ricca vegetazione mediterranea, è trasparente tanto che i bagnanti possono ammirare, anche solo dalla battigia e senza tuffarsi in acqua, i tanti pesci colorati e multicolori. Le spiagge di Kabak, poco distanti da Oludeniz, si raggiungono soltanto a piedi, lungo un sentiero di un paio di chilometri tra le colline. Sono poco affollate, con piccole insenature e scogliere adagiate in un mare di un meraviglioso colore turchese.

Bodrum_Turchia_500_th

L’isola di Kekova, sulla costa meridionale della Turchia, ha alcune delle spiagge più affascinanti di tutto il paese. Oltre ad un’acqua cristallina e ad una vegetazione ricca e rigogliosa, a differenza di altre zone dove la vegetazione è arsa dal sole, molto suggestivi sono i ruderi archeologici che affiorano dalle acque e creano uno dei paesaggi più rilevanti della Turchia. L’intera regione di Kekova è stata dichiarata Zona di protezione speciale per difendere lo splendido connubio delle sue risorse naturali e culturali.

turchia-golfo-di-marmaris_th_500

Amos è un’insenatura piccola e bellissima nel golfo di Marmaris. Racchiusa da due promontori con un mare di uno splendido azzurro chiaro, è possibile raggiungerla solo con la barca o a piedi attraverso un sentiero abbastanza faticoso, ma molto suggestivo. Kaputas plaji è una spiaggia solitaria nella Turchia meridionale, in una caletta pietrosa, poco distante dalla piccola città di Kas e dal villaggio di Kalkan. Il mare trasparente e la spiaggia di sabbia fine sono facilmente raggiungibili attraversando un sentiero e un piccolo ponte di roccia, in prossimità del centro abitato.

5 spiagge segrete in Turchia