Ecco “Volare”, il programma di fidelizzazione di ITA

Con una conferenza stampa dei vertici di ITA Airways tenutasi a Fiumicino è stato presentato il nuovo programma di fidelizzazione della compagnia: "Volare"

ITA Airways, la neonata compagnia aerea italiana, ha presentato il nuovo programma di fidelizzazione per i suoi clienti. Si chiama “Volare” e prende il posto delle MilleMiglia di Alitalia. Ma come funziona?

Come funziona “Volare” di ITA

ITA ha deciso di creare una società dedicata al programma “Volare”, guidata dall’amministratore unico Emiliana Limosani, direttore commerciale della compagnia. Già parzialmente attivo dal giorno del primo decollo della compagnia, ovvero il 15 ottobre 2021, il programma è ora pienamente operativo e i punti ottenuti possono essere utilizzati per ottenere biglietti premio. Ma come funziona esattamente “Volare”?

Partiamo dal presupposto che l’iscrizione al programma è sempre gratuita. Per farlo basta andare sul sito della compagnia o utilizzare l’applicazione scaricabile presso Apple Store e Play Store, oppure attraverso gli altri canali che di volta in volta saranno comunicati da ITA.

Possono partecipare tutte le persone che abbiano compiuto i sedici anni di età e il cui trasporto per via aerea avvenga a titolo oneroso con ITA. All’atto dell’iscrizione, verrà richiesto al socio di generare le credenziali e di fornire alcuni dati come nome, cognome, data di nascita, numero di telefono etc. Informazioni necessarie per entrare nella propria area personale.

Al primo tentativo di accesso verrà poi richiesto di confermare l’indirizzo e-mail fornito nel momento in cui è stata fatta l’iscrizione e, in caso di esito positivo della verifica, ad ogni persona verrà associato un unico profilo ai fini della partecipazione al programma. Di conseguenza, ogni socio potrà avere un solo portafoglio punti.

Dal 1° marzo 2022 fino alla data di conclusione del Programma (15 ottobre 2024), il socio riceverà il Codice Volare corrispondente al proprio conto. Utilizzandolo nella propria area riservata si potrà:

  • accedere al proprio portafoglio punti;
  • ricevere, non appena tecnicamente possibile, i punti maturati a seguito di ogni volo effettuato e di ogni acquisto che diano diritto all’accumulo di punti;
  • ricevere l’accredito dei punti maturati per i voli ITA Airways effettuati dal 15 ottobre 2021 al 28 febbraio 2022;
  • utilizzare la funzione di recupero punti nella area personale per ricevere l’accredito dei punti connessi ad acquisti precedenti all’ottenimento del Codice Volare, secondo i criteri comunicati di volta in volta comunicate da ITA Airways e ferma restando la necessaria indicazione dei codici che consentano di identificare i beni/servizi acquistati (e.g. codice biglietto).

L’accredito dei punti avverrà automaticamente in ciascuna delle circostanze di seguito elencate:

  • voli con ITA Airways realmente acquistati da, o per conto del, socio ed effettuati dal medesimo soggetto;
  • acquisto e fruizione di beni e/o servizi forniti da ITA Airways (boutique di bordo), non appena tecnicamente disponibili;
  • acquisto dei servizi ancillari disponibili a pagamento sui voli ITA Airways;

L’ammontare dei punti accumulati è calcolato sulla base della spesa del cliente al netto degli importi connessi alle tasse e altri eventuali oneri (tra cui l’IVA), a partire dal modello 1 euro = 10 Punti.

La maturazione dei punti in virtù dell’acquisto di biglietti aerei potrà avvenire anche in base alla tipologia di acquisto effettuato (classe, destinazione, etc.), con possibilità di ricevere punti bonus, secondo modalità che verranno comunicate da ITA Airways di volta in volta.

Ma non è finita qui: i soci che nel periodo compreso tra il 1° marzo e il 31 marzo 2022 (soggetto a possibili proroghe) abbiano acquistato un volo, da effettuarsi nel periodo compreso tra il 1° marzo e il 31 agosto 2022, potranno beneficiare della iniziativa “Doppi Punti” che consentirà di conseguire il doppio dei punti che sarebbero stati ordinariamente attribuiti.

I punti aggiuntivi che verranno riconosciuti nell’ambito di tale iniziativa saranno anche computati ai fini del calcolo delle soglie per l’accesso ai Club Esclusivi e saranno accreditati entro il 31 settembre 2022, a condizione che il socio abbia effettuato i voli acquistati entro la predetta data del 31 agosto 2022.

Come utilizzare i punti ITA

Sempre a partire dal 1° marzo 2022 i soci hanno la possibilità di utilizzare i punti per richiedere i seguenti premi:

  • acquisto dei biglietti aerei ITA Airways;
  • acquisto dei servizi ancillari ITA Airways (in fase di prenotazione e in fase di check-in, non appena tecnicamente disponibili);
  • acquisto di buoni sconto ITA Airways, non appena tecnicamente disponibili.

Per il rimborso di beni/servizi acquistati con l’utilizzo dei punti si applicheranno le policy di rimborso di ITA Airways e, ove ricorrano i relativi presupposti, il rimborso sarà riconosciuto utilizzando lo stesso mezzo di pagamento dell’acquisto originario (punti, denaro o un insieme di punti e denaro, fermo restando che le tasse aeroportuali saranno sempre rimborsate in denaro).

Le novità che ci attendono di ITA Airways

A brevissimo per i clienti di ITA Airways sarà possibile accumulare e redimere punti con gli altri partner dell’alleanza SkyTeam. Stando a quanto dichiarato, tra questi partner ci sono Air France, Klm, Delta Air Lines, China Airlines, China Southern, Garuda, Korean Air, Middle East Airlines, Tarom, Aerolineas Argentinas la russa Aeroflot. I voli della compagnia di Mosca (volava a Fiumicino e Malpensa) dal 27 febbraio sono banditi in Italia in seguito alla chiusura dei cieli decisa dall’Unione europea per la guerra della Russia in Ucraina.

Gli aerei dedicati ai campioni dello sport

Inoltre, sono stati battezzati i primi quattro aerei con nuova livrea azzurra e con i nomi di Paolo Rossi, Pietro Mennea, Gino Bartali e Fausto Coppi. Ma non solo. Anche Francesco Totti è stato scelto da ITA Airways nell’ambito del programma “Volare”. Il suo nome compare sulla fiancata dell’aereo, sotto la cabina di pilotaggio.

L’omaggio rientra nell’iniziativa “Naming Azzurri” con cui la nuova compagnia di bandiera ha chiesto sui social di candidare i nomi dei campioni e delle campionesse azzurre non in attività cui verranno dedicati gli aerei con la nuova livrea. In un futuro prossimo gli aerei saranno intitolati, oltre che ai campioni già citati, a Federica Pellegrini, Carmine e Giuseppe Abbagnale, Flavia Pennetta, Roberto Baggio, Enzo Bearzot, Giacomo Agostini, Novella Calligaris, Deborah Compagnoni, Alex Del Piero, Andrea Lucchetta, Adriano Panatta, Gustavo Thoeni, Tazio Nuvolari, Dino Meneghin, Gigi Riva, Valentino Rossi, Marcello Lippi, Sara Simeoni, Marco Simoncelli, Francesca Schiavone, e Alberto Tomba.

Le destinazioni di ITA Airways

Entro giugno ci saranno voli per sette destinazioni intercontinentali: Miami e Boston che sono già decollati, mentre il 2 aprile partirà il Malpensa-New York poiché finora l’unico volo a lungo raggio era il Fiumicino-New York Jfk, decollato in novembre. In giugno cominceranno anche i collegamenti diretti da Roma per Los Angeles, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo Haneda. Con il programma estivo ITA dice che ci saranno inoltre 34 destinazioni internazionali (oltre al lungo raggio) e 23 nazionali.

Alfredo Altavilla, presidente di ITA, ha fatto infine sapere che i voli dall’Europa verso l’Asia, che finora accorciavano la rotta sorvolando la Russia, dovranno fare un tragitto più lungo poiché lo spazio aereo russo è chiuso alle compagnie europee che hanno serrato i cieli ai vettori di Mosca.

francesco totti aereo

Airbus A330 di ItA Airways dedicato a Francesco Totti