È questa la meta perfetta per una gita fuori porta

Tivoli, la città ideale da visitare e in cui soggiornare per staccare la spina e godersi un viaggio all'insegna della bellezza e del fascino di un'epoca passata

A pochi chilometri da Roma, esiste un luogo dalla bellezza unica e che merita assolutamente di essere visitato e ammirato in ogni sua minima sfaccettatura. La meta ideale per una gita fuori porta, secondo la prestigiosa rivista Travel+Leisure, o per una deviazione dal vostro tour principale. Ma che vi lascerà davvero senza parole. Si tratta di Tivoli, un delizioso borgo medioevale costruito a ridosso di una cascata scenografica e suggestiva, che scorre fiera e leggera davanti al centro storico della città, proprio di fronte al Tempio di Vesta.

Un luogo unico, che si trova sulle pendici dei monti Tiburtini nell’entroterra a est della provincia di Roma. E una città che racchiude in sé una storia antichissima e piena di lustro. Come testimoniano le architetture ancora presenti sul territorio e che dominano per la loro bellezza e maestosità l’intera cittadina.

Tivoli, città antica di grande bellezza

Secondo alcuni studi, infatti, parrebbe che Tivoli sia stata fondata prima di Roma. Tanto che il suo nome compare persino nell’Eneide di Virgilio, racchiudendo in sé culture diverse e diventando in seguito un’importante città commerciale. E, grazie alla tranquillità della campagna circostante e alla presenza delle acque termali attive ancora oggi, anche luogo di residenza di personaggi pubblici illustri ed imperatori.

Proprio nella bella Tivoli, infatti, si possono ammirare le maestose Villa Adriana, costruita dall’imperatore Adriano e Villa d’Este, edificata nel 1550 dal cardinale Ippolito II d’Este, figlio di Lucrezia Borgia, dopo la sua nomina a governatore di Tivoli, in cui è possibile ammirare uno dei giardini più belli d’Europa. Ed entrambe inserite dall’Unesco tra i Patrimonio dell’Umanità, diventando due architetture conosciute in tutto il mondo.

Ma non solo. Perché le cose da vedere a Tivoli sono davvero molte, dalle ville famose ai santuari, dal già citato Tempio di Vesta fino ai resti dell’antica acropoli, sita vicino al centro storico della città.  Lo stesso da cui poter ammirare l’imponenza delle mura medievali che circondano l’area e le tantissime testimonianze di un’epoca passata di lustro e grande bellezza.

Il tutto intervallato dalla vita e dai tratti caratteristici della Tivoli moderna, fatta di ristoranti tipici e in cui fermarsi ad assaporare le prelibatezze della Regione e della tradizione culinaria del luogo. E soffermandosi ad osservare l’incantevole panorama offerto dal borgo e dai suoi scorci unici e a dir poco mozzafiato.

Energia ed emozioni

Un città viva e affascinante, piena di storia, che si mostra in tutta la sua fierezza ovunque si decida di posare lo sguardo. Ma anche di energia e di un’atmosfera carica di emozioni, resa ancora più magica dall’entusiasmo e dalla cordialità della gente del posto che proprio al calare del sole da il meglio di sé. Risvegliandosi come non mai poi, regala la possibilità di vivere un’esperienza che vi saprà conquistare a 360°.

Immersa nei colori accesi del tramonto, si riflette sui tanti resti e sulle dimore storiche sparse per la città oltre che sul verde lussureggiante dei Monti Tiburtini che la circondano. Donando a questo borgo esclusivo e d’eccellenza, un fascino ancora più intenso, in grado di ammaliare e stupire a ogni passo e che vale davvero la pena di visitare.