PROMO

Vacanze a settembre: splendide mete da raggiungere in aereo

La fine dell’estate per molti coincide con l’inizio delle vacanze: ecco mete e consigli per viaggiare in aereo, in totale sicurezza.

L’estate è agli sgoccioli, le temperature si abbassano, le persone ritornano gradualmente al lavoro e le località turistiche si svuotano. Sembrerebbe che la bella stagione sia finita, eppure settembre per tanti rappresenta il periodo migliore per prenotare le vacanze. Fortunatamente, viviamo in un Paese splendido, ricco di attrazioni speciali, che durante questo mese diventano ancora più suggestive.

Senza contare che, a causa della pandemia è consigliabile visitare le località turistiche proprio quando sono meno affollate e caotiche. A settembre questo è possibile, perché anche le zone più blasonate sono frequentate da vacanzieri dell’ultima ora, che alle feste e alle folle, preferiscono la tranquillità e il silenzio. Ma quali sono le mete ideali per le tue ferie di fine estate? E come viaggiare in aereo senza rischi? Ecco alcuni consigli di viaggio!

Quando si parla di vacanze italiane ci sono davvero tante mete tra cui scegliere ed è facile perdersi e non arrivare a una decisione finale. Abbiamo quindi deciso di consigliarti due regioni bellissime da esplorare nel mese di settembre: la Sicilia e la Puglia.

Vacanze settembre: destinazione Sicilia

La Sicilia è una regione magica e ricca di opportunità, quindi ideale per chi ama il mare, ma anche per chi desidera esplorare la natura selvaggia oppure fare tour culturali tra tanti borghi e città disseminate per tutta l’isola.

Tra le mete ideali per fare delle vacanze a settembre in tutta sicurezza spicca Marzamemi, antico e colorato villaggio di pescatori in Provincia di Siracusa, ideale per chi desidera trascorrere una vacanza rilassante, dove godersi le spiagge e fare belle passeggiate nel borgo tra monumenti, locali e negozi tipici. Naturalmente non mancano le località balneari presenti su tutto il perimetro dell’isola: tra queste consigliamo la spiaggia di Calamosche, con le sue grotte e insenature riparate dal vento è l’ideale per chi ama lo snorkeling e l’acqua cristallina; mentre la spiaggia di Mondello è più frequentata, ma vicina alla città di Palermo e ricca di servizi e confort. Proprio come nelle altre regioni, anche in Sicilia è fondamentale indossare la mascherina nei luoghi chiusi e all’aperto, quando il distanziamento di almeno un metro non è possibile.

Vacanze a settembre in Puglia: ecco dove andare

Proprio come la Sicilia, anche la Puglia rappresenta un’ottima alternativa per le vacanze di settembre. Il ritmo di vita lento e le tante mete da esplorare permettono di godersi una vacanza in completo relax senza rinunciare alla sicurezza. Senza contare che durante questo mese è più facile godersi le spiagge quasi deserte, scoprire i borghi più famosi senza la folla o trovare parcheggio anche nelle località più famose.

Naturalmente quando si parla di Puglia, non si può non pensare ad una bella vacanza in Salento, dove il sole splende ma regala temperature più miti e permette di godersi le giornate in spiaggia senza soffrire l’afa. Il Salento offre spiagge davvero preziose, dalle Maldive del Salento (ovvero la marina di Salve, sul versante ionico) a Torre dell’Orso, Punta Prosciutto, Porto Selvaggio e tante altre. Se invece si vogliono visitare le località più suggestive della regione è d’obbligo una puntata ad Ostuni, chiamata anche “città bianca” perché il suo centro storico è interamente dipinto con calce bianca e una visita ad Alberobello, la capitale dei trulli. Per il suo fascino e la sua storia, questa cittadina è patrimonio dell’Umanità dal 1996. A settembre i turisti che percorrono le stradine di questi splendidi borghi sono meno e quindi è possibile visitare le diverse attrazioni senza rischi per la salute e sicuramente con meno stress.

Come pianificare il viaggio in aereo in sicurezza

Per raggiungere la Puglia o la Sicilia avrai bisogno di prendere un volo aereo? Nessun problema: nonostante l’aumento di casi, è possibile ridurre al minimo il rischio di contagio frequentando le località che ti abbiamo consigliato (poco popolate a fine stagione) e soprattutto seguendo le regole di sicurezza da rispettare in aeroporto, nei luoghi chiusi e nelle aree aperte in cui non è permesso il distanziamento.

L’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) ha pubblicato le regole da seguire negli aeroporti, dove è obbligatorio mantenere la distanza di almeno un metro tra le persone e indossare sempre la mascherina protettiva e sanificare le mani con appositi disinfettanti per la cute, disponibili per tutti anche negli spazi aeroportuali. Il personale si occupa di misurare la temperatura corporea all’imbarco e si assicura che i viaggiatori si attengano alle regole. Inoltre, è obbligatorio imbarcare anche i trolley piccoli, perché per precauzione non è possibile inserirli nelle cappelliere durante il volo. Infine, tutti i passeggeri che viaggiano all’interno del territorio italiano devono presentare un’autocertificazione sul Covid-19 dove si afferma di non avere sintomi o aver avuto contatti con persone sintomatiche o affette da Coronavirus. Queste sono le regole principali per chiunque scelga di viaggiare in aereo in Italia a settembre.

Parcheggio vicino all’aeroporto: consigli per la sicurezza dei viaggiatori

Dopo aver scelto la meta e approfondito le regole da seguire in aeroporto, è il momento di scegliere il migliore parcheggio in cui lasciare la propria automobile prima del viaggio. Tutti gli aeroporti mettono a disposizione dei parcheggi, che spesso sono all’aperto e non custoditi, nonostante i costi abbastanza alti. Per proteggere sé stessi e la propria automobile è quindi preferibile affidarsi ad aziende specializzate non solo nel servizio di parking, ma anche in altri benefit pensati per i viaggiatori più esigenti. Tra queste spicca MaggiaParking, situata in posizione strategica nelle vicinanze dell’Aeroporto di Milano Malpensa, lontano da ingorghi stradali e ben collegato con le principali città presenti nei paraggi (Como, Milano, Genova, Torino, Novara e altre).

L’edificio che ospita il parcheggio è al coperto e molto ampio ed è in grado di accogliere un alto numero di veicoli in completa sicurezza. Offre un servizio navetta collegato ai terminal dell’aeroporto, attivo tutti i giorni H24. Oltre alla possibilità di parcheggiare la propria automobile, MaggiaParking offre ulteriori servizi pensati per rendere produttivo il tempo in cui l’auto è in sosta: dal tagliando, al cambio gomme fino alla sanificazione interna ed esterna del veicolo, un’idea nata proprio per incrementare il livello di sicurezza ai tempi del Covid- 19.

Il procedimento è diviso in tre fasi:

  • Pulizia degli interni tramite vapore a 160° che rimuove in profondità ogni tipo di residuo, anche quello annidato in angoli, tramite e fessure.
  • Lavaggio e lucidatura esterna.
  • Sanificazione interna all’ozono, un disinfettante in grado di eliminare batteri, parassiti, muffe e ogni tipo di virus.

Questo servizio è veloce e permette al cliente di ritrovare al suo arrivo un’automobile perfettamente pulita e sanificata. Se sei in procinto di partire per le vacanze di settembre dallo scalo milanese e vuoi parcheggiare la tua auto in un luogo affidabile, sicuro e ricco di servizi, ti invitiamo a scoprire tutti i benefici e prenotare la tua sosta sul sito ufficiale di MaggiaParking.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vacanze a settembre: splendide mete da raggiungere in aereo