Trasferirsi in un Paese europeo dopo la pensione: dove

Due prestigiosi studi rivelano i 5 migliori Paesi d'Europa in cui trasferirsi nel 2022, a sorpresa c'è (in entrambi) una destinazione che in molti non si aspettavano

Dopo tanti anni in cui si è lavorato duramente la voglia di molte persone è quella di trasferirsi in un Paese estero, dove il costo della vita è inferiore a quello italiano, e vivere nella migliore maniera possibile. In tantissimi scelgono mete fuori dall’Europa, mentre altri preferiscono rimanere all’interno dei confini del nostro continente per una questione di vicinanza e cultura simile a quella che meglio conosciamo. Alla luce di tutto ciò, quali sono i migliori Paesi europei in cui trasferirsi dopo la pensione?

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)